Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

TW-cliccami-560x60-due-colori

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Occhi puntati verso una possibile intesa col Pd

Governo, incarico a Fico e Di Maio rompe con Salvini

Roberto Fico e Sergio Mattarella

Roberto Fico e Sergio Mattarella

Viterbo – Consultazioni per il governo, tocca a Fico. 

Il presidente della repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto al Quirinale il presidente della camera, Roberto Fico, e gli ha affidato il compito di verificare la possibilità di un’intesa di maggioranza parlamentare tra il Movimento Cinque Stelle ed il Partito democratico per costituire il governo.

Il presidente della repubblica ha chiesto a Fico di riferire entro giovedì.

Nel frattempo, Luigi Di Maio (M5s) dà a Salvini, quello che appare, almeno per ora, il benservito. “In questi giorni ho chiesto a più riprese a Matteo Salvini di sedersi al tavolo come leader della Lega – spiega Di Maio – per discutere i termini del contratto di governo. L’ho fatto perchè era doveroso dare questa opportunità all’Italia.

L’ho fatto perchè raggiungere quei risultati elencati poco fa sarebbe straordinario per il cambiamento dell’Italia. Ma dal suo comportamento ho capito che Salvini non vuole assumersi responsabilità di governo.

Perché sinceramente non riesco proprio a capire come mai preferisca stare all’opposizione per il bene dei suoi alleati, invece di andare al Governo per il bene degli italiani. E dovrà darne conto a tutti gli imprenditori, pensionati, professionisti, giovani che lo hanno votato per vederlo al Governo e invece ha reso il loro voto ininfluente.

Non si dica che non c’ho provato fino alla fine, adesso buona fortuna”.

24 aprile, 2018

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564