Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Torturato e ammazzato - Il sospettato numero uno dell'uccisione di Daniele Barchi ha fatto scena muta di fronte al gip - Il difensore Luca Paoletti: "È scosso, e la vicenda merita approfondimenti"

Feroce omicidio in centro, Pavani resta in carcere

Condividi la notizia:

Viterbo - Omicidio in via Fontanella del Suffragio - Il fermato Stefano Pavani e la vittima Daniele Barchi

Viterbo – Omicidio in via Fontanella del Suffragio – Il fermato Stefano Pavani e la vittima Daniele Barchi

Viterbo - Omicidio in via Fontanella del Suffragio

Viterbo – Omicidio in via Fontanella del Suffragio

Viterbo - Omicidio in via Fontanella del Suffragio - Il capo della squadra mobile Donato Marano e il pm Stefano D'Arma

Viterbo – Omicidio in via Fontanella del Suffragio – Il capo della squadra mobile Donato Marano e il pm Stefano D’Arma

Viterbo – Stefano Pavani resta in carcere.


Multimedia: Uomo ucciso nel centro storico – Omicidio in via Fontanella del Suffragio – Video


Il sospettato numero uno dell’omicidio di Daniele Barchi ha continuato a trincerarsi nel silenzio, questa mattina quando è comparso davanti al giudice per le indagini preliminari Rita Cialoni che lo ha raggiunto nel carcere di Mammagialla dove il 31enne è rinchiuso da tre giorni. Presente anche il pm Stefano d’Arma, titolare del fascicolo per omicidio volontario insieme al procuratore capo Paolo Auriemma.

“Pavani si è avvalso della facoltà di non rispondere – dice il suo difensore, l’avvocato Luca Paoletti – perché gli atti di indagine li abbiamo conosciuti da poco, e ci sono aspetti che meritano approfondimenti”.

Il gip, come richiesto dalla procura, ha convalidato il fermo che il pm inquirente ha firmato all’alba di mercoledì poche ore dopo il ritrovamento del cadavere della vittima. Pavani resta in carcere, anche se la difesa si era opposta. “Perché – spiega l’avvocato Paoletti – ci sono aspetti poco chiari. In questi giorni, come stamattina, ho avuto dei brevi colloqui con Pavani. È scosso, sta riflettendo e sta riorganizzando le idee. Anche perché la vicenda non è così lineare come sembra”.

Barchi, 42 anni, viene trovato cadavere martedì sera. Riverso sul pavimento di un garage trasformato in monolocale al civico 16 di via Fontanella del Sufragio, il luogo del delitto. Torturato e massacrato con calci, pugni e schiaffi per quasi due giorni. I poliziotti della questura di Viterbo, che stanno conducendo le indagini, poco dopo l’ora di cena si imbattono in un corpo livido e dal volto tumefatto.

Pavani viene incastrato dalla fidanzata, che nel delitto avrebbe avuto un ruolo. Un ruolo che gli inquirenti vogliono chiarire e sul quale stanno puntando i riflettori. La donna non è però indagata, ma martedì sera è stata ascoltata come persona informata sui fatti. “Credo che abbia ammazzato anche un uomo, perché quell’uomo non respira più”, dice agli agenti che si fanno accompagnare sul luogo del delitto.


Condividi la notizia:
26 maggio, 2018

Omicidio nel centro storico ... Gli articoli

  1. Omicidio Barchi, sei periti per stabilire se Pavani è sano di mente
  2. Omicidio Barchi, parti civili i genitori adottivi della vittima
  3. Omicidio Barchi, superperizia psichiatrica per Pavani
  4. Delitto del Suffragio, a processo Stefano Pavani
  5. Delitto del Suffragio, a processo Stefano Pavani
  6. Delitto del Suffragio, a processo Stefano Pavani
  7. Omicidio del Suffragio, Pavani sarà giudicato con l'abbreviato
  8. Depositate l'autopsia sulla vittima e la perizia psichiatrica su Stefano Pavani
  9. "Perizia psichiatrica per cristallizzare lo stato mentale di Pavani"
  10. Feroce omicidio in centro, il Riesame: "Pavani resti in carcere"
  11. "Pavani accusato solo dalla fidanzata..."
  12. Feroce delitto in centro, Pavani vuole uscire dal carcere
  13. Delitto del Suffragio, Pavani ricorre contro il carcere
  14. Finito il massacro a pugni e calci, una forchettata al collo
  15. Feroce omicidio in centro, perizia psichiatrica in carcere per Pavani
  16. "Sei venuto a mancare in un modo da non credere..."
  17. Feroce delitto in centro, indagata la fidanzata di Pavani
  18. "Quella di Daniele è una morte assurda..."
  19. "È sempre stato un diavolo, andava fermato prima"
  20. Feroce omicidio in centro, Pavani fa scena muta
  21. "Barchi aveva cacciato di casa Pavani..."
  22. "Gli piaceva suonare il pianoforte e sperava di poterlo insegnare a qualcuno..."
  23. Il presunto assassino di Barchi sfregiò un occhio a un uomo e lo rese cieco
  24. Pavani e la fidanzata hanno dormito accanto al cadavere
  25. Torturato per due giorni e poi ucciso
  26. Omicidio nel centro storico, 31enne in carcere
  27. Massacrato di botte e ucciso in pieno centro storico
  28. Uomo ucciso in via Fontanella del Suffragio
    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR