Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Motori - La seconda tappa della corsa attraversa i territori di Orte, Gallese e Civita Castellana - Grande attesa per l'equipaggio ortano

La Mille miglia entra nella Tuscia

Sport - Motori - La Mille miglia 2017 - Giordano Mozzi e Stefania Biacca

Sport – Motori – La Mille miglia 2017 – Giordano Mozzi e Stefania Biacca

Orte – (s.s.) – Dopo la Brescia – Cervia-Milano Marittima la Cervia-Milano Marittima – Roma.

Seconda giornata e seconda tappa per la Mille miglia, 36esima rievocazione della corsa per auto storiche nata nel 1927 e vinta per la prima volta da Nando Minoja e Giuseppe Morandi.

L’equipaggio di allora terminò la prima edizione al volante di un’Om 665 Superba, celebre modello costruito a Brescia e che in questa edizione è rappresentato da ben 11 esemplari.

A questi ultimi si uniranno più di 400 altre vetture vintage che nel pomeriggio effettueranno un primo assaggio di Tuscia, attraversando i territori di Orte, Gallese e Civita Castellana.

Le strade viterbesi saranno le protagoniste dell’ultimo tratto di giornata (Orvieto – Roma), che il convoglio percorrerà nel pomeriggio con passaggio previsto dalle 17 in poi. La Freccia rossa, come ormai di consueto, sarà anticipata dal ‘Ferrari tribute to Mille miglia’ e dal ‘Mercedes-Benz 1000 Miglia challenge’, competizioni moderne riservate ai bolidi di ultima generazione.

Grande attesa a Orte per l’equipaggio di casa, composto da Ermanno De Angelis e Nunzia Del Gaudio a bordo di una Fiat 501 S del 1923, l’auto di produzione italiana più anziana di tutta la carovana.

Per il resto gli ospiti sono quelli annunciati. Tra i tanti l’ex pilota di Formula 1 Giancarlo Fisichella su Alfa Romeo 6C 2300 Pescara spider del 1935 (numero 100), il cantautore e personaggio televisivo Piero Pelù su Alfa Romeo Giulietta sprint Bertone del 1955 (333), l’ex calciatore di Ajax, Barcellona e Rangers Roland De Boer su Alfa Romeo 6C 2500 Ss coupé touring del 1949 (177), il premio Oscar Adrien Brody (modello e numero non resi noti) e il bassista dei Coldplay Guy Berryman su Alfa Romeo 1900 sport spider del 1954 (332).


L’edizione 2017: La Mille miglia nel cuore della Tuscia (fotocronaca – slide – video)

L’edizione 2016: Passa la Mille miglia (video – fotocronaca – slide)

L’edizione 2015: La mitica Mille miglia per le vie del centro storico (video – fotocronaca – slide)


17 maggio, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR

Ciminauto -1036x80-16-10-18-OK