--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Luigi Di Maio sul fallimento delle trattative per un nuovo governo

“Si va a votare per colpa di Salvini”

Condividi la notizia:

Luigi Di Maio

Luigi Di Maio

Roma – “Si va a votare per colpa di Salvini”. Parla Luigi Di Maio Il capo politico del Movimento 5 stelle, ospite di Rtl 102.5 parla per la prima volta, in un’intervista, dopo la chiusura dell’ultimo giro di consultazioni del presidente della repubblica Sergio Mattarella, per la formazione del governo. 

“Volevo capire se Salvini c’era o ci faceva – spiega Di Maio – e per 55 giorni ho provato a proporgli un governo insieme.

L’unica cosa che gli ho chiesto è, staccati da Berlusconi ma ha preferito Berlusconi. Ne risponderà alla storia e agli italiani, soprattutto alle prossime elezioni, perché se si sta andando al voto è perché lui ha scelto la restaurazione alla rivoluzione”.

I 5 stelle non voteranno un governo neutrale e per il ritorno alle urne, se dovesse esserci, la data più probabile è il 22 luglio.

“Non volevo arrivare al voto il 22 luglio – sostiene Di Maio – ci ho provato, qualcuno dirà troppo, a formare un governo ed evitare le nuove elezioni”.


Condividi la notizia:
8 maggio, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR