--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tribunale - Civita Castellana - Non è stata raggiunta la prova che la presunta alterazione da stupefacenti abbia influito sulla guida

Fa un incidente con sei feriti, assolto

Viterbo - Tribunale

Viterbo – Tribunale

Civita Castellana – (sil.co.) – Fa un incidente con sei feriti, assolto dall’accusa di guida sotto l’effetto di alcol e sostanze stupefacenti. 

Imputato un giovane, rimasto anche lui ferito nello schianto della vettura di cui era alla guida, a bordo della quale viaggiava con altri cinque amici.

“In quattro, compreso lui che era alla guida, sono rimasti incastrati dentro la vettura”, ha spiegato uno dei militari della compagnia di Civita Castellana, raccontando la scena che si sono trovati davanti in strada Quartaccio, dove sono giunti dopo l’allarme al 112 per un’automobile finita fuori strada. 

I feriti sono stati trasportati in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Andosilla, compreso il conducente, sottoposto dai sanitari all’esame del sangue e delle urine per verificare se fosse alla guida sotto l’effetto di sostanze. 

“Il giovane è risultato positivo all’alcol, anche se appena sopra la soglia, 0,6, nonché ai cannabinoidi per cui è stato denunciato”, ha proseguito il militare. Ma alla domanda del giudice, se fosse evidente lo stato di alterazione, ha risposto: “Non saprei. Era ferito e frastornato, ma potrebbe essere stato per lo shock dell’incidente”. 

Sia il pm che il difensore Walter Pella hanno concordato che non è stata raggiunta la prova che fosse sotto l’effetto di stupefacenti: “Perché l’esame delle urine non rileva quanto tempo prima siano stati assunti i cannabinoidi”. 

Mancando la prova che la presunta alterazione abbia influito sulla guida, il giudice ha assolto l’imputato perché il fatto non sussite. 

18 maggio, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR