--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Playoff - I laziali tra i 13 top club che si giocheranno la promozione in serie B - Tra domenica e mercoledì il doppio confronto coi nerazzurri

Viterbese, contro il Pisa sarà una battaglia

di Samuele Sansonetti
Sport - Calcio - Viterbese - I gialloblù esultano dopo il gol di Di Paolantonio

Sport – Calcio – Viterbese – I gialloblù esultano dopo il gol di Di Paolantonio

Sport - Calcio - Viterbese - Alessio Benedetti

Sport – Calcio – Viterbese – Alessio Benedetti

Sport - Calcio - Viterbese - Andrea Peverelli

Sport – Calcio – Viterbese – Andrea Peverelli

Viterbo – Un’altra battaglia. Sempre più difficile e ancor più appassionante.

Grazie al successo di martedì sera la Viterbese è entrata con merito tra i 13 top club della serie C, che da domenica al 16 giugno si giocheranno l’ultimo pass disponibile per la promozione in serie B.

Chi sono le altre 12? Siena, Sudtirol e Catania, seconde nei gironi che hanno il privilegio di riposare fino al secondo turno nazionale. Pisa, Sambenedettese, Trapani e Alessandria, terze della classe più vincitrice (immeritata) della coppa Italia che entreranno in gioco domenica. Piacenza, Reggiana, Feralpisalò, Juve Stabia e Cosenza, già impegnate da uno o due turni a seconda dei vari piazzamenti in classifica.

La composizione per il momento è equa (cinque formazioni del girone A, quattro del B e altrettante del C) ma dal prossimo turno si andrà a decomporre per via del sorteggio di ieri, che è andato a mischiare le carte per via della fase nazionale.

La Viterbese, come Sottili aveva ‘previsto’, se la vedrà contro il Pisa e non essendo una testa di serie affronterà il primo incontro al Rocchi (domenica alle 20,30) e il secondo in trasferta (mercoledì sempre alle 20,30). Il doppio turno dimezzerà ulteriormente le concorrenti in lizza per la vittoria prima dell’entrata in scena delle seconde, che attesteranno il numero di pretendenti alla serie B a otto unità.

Ovviamente le favorite rimangono Siena, Sudtirol e Catania sia per completezza di organico che per freschezza, dal momento che giocheranno due, tre o addirittura quattro gare in meno rispetto alle avversarie dei quarti. La Viterbese, comunque, è ancora in gioco e dal momento che sognare non costa nulla è chiamata a crederci, nonostante avversari sempre più tosti e le difficoltà di una stagione logorante.

Per capire le dimensioni dell’impegno basta un dato: quella di domenica sarà la 48esima partita ufficiale della stagione gialloblù (36 di campionato, nove di coppa Italia e tre di playoff), due in meno del Napoli che chiuderà la stagione a 50 (38 di campionato, due di coppa Italia, otto di Champions league e due di Europa league) e sei in meno della Juventus che arriverà a 54 (38 di campionato, cinque di coppa Italia, una di Supercoppa italiana e dieci di Champions league).

Le ultime due squadre però hanno due (a volte anche tre) giocatori per ruolo ed erano certe già dal mese di agosto di dover affrontate un numero così ampio di impegni mentre la Viterbese, specialmente in coppa, è andata ogni oltre aspettativa nonostante il maltempo abbia accentrato tutta una serie di partite in uno dei momenti cruciali. Il Pisa, per esempio, domenica arriverà a quota 40 (36 di campionato, tre di coppa Italia e una di playoff), ben otto in meno rispetto al club di via della Palazzina.

Gli alibi comunque non aiutano a preparare gli incontri e per i leoni è importante solamente pensare all’avversario, che domenica arriverà a Viterbo con la voglia di chiuderla subito ma ben consapevole che troverà di fronte una squadra che vorrà fare altrettanto. D’altronde sognare non costa nulla.

Per l’andata c’è da aspettarsi il Rocchi delle grandi occasioni, sia per l’importanza della partita che per la caratura dell’avversario. Unico neo la contemporaneità dei match di chiusura della serie A tra Lazio e Inter e Sassuolo e Roma, che potrebbero far desistere qualche tifoso meno appassionato ai colori gialloblù. Per il resto la gara non avrà bisogno di presentazioni: saranno 180 minuti di battaglia sia in campo che sugli spalti.

Samuele Sansonetti


Playoff – il prossimo turno
domenica 20 maggio

Viterbese – Pisa
Feralpisalò – Alessandria
Cosenza – Trapani
Juve Stabia – Reggiana
Piacenza – Sambenedettese


Playoff – il calendario completo

Playoff di girone – primo turno
venerdì 11 maggio (gara unica)

Viterbese – Pontedera 2-1
Carrarese – Pistoiese 5-0
Piacenza – Giana Erminio 4-2
Albinoleffe – Mestre 2-2
Feralpisalò – Pordenone 3-1
Renate – Bassano Virtus 0-2
Cosenza – Sicula Leonzio 2-1
Monopoli – Virtus Francavilla 0-1
Casertana – Rende 2-1

Playoff di girone – secondo turno
martedì 15 maggio (gara unica)

Monza – Piacenza 1-2
Viterbese – Carrarese 2-1
Reggiana – Bassano Virtus 1-0
Albinoleffe – Feralpisalò 0-1
Juve Stabia – Virtus Francavilla 4-3
Cosenza – Casertana 1-1

* * *

Playoff nazionale – primo turno
domenica 20 maggio (andata)

Viterbese – Pisa (20,30)
Feralpisalò – Alessandria (20,30)
Cosenza – Trapani (20,30)
Juve Stabia – Reggiana (20,30)
Piacenza – Sambenedettese (20,30)

Playoff nazionale – primo turno
mercoledì 23 maggio (ritorno)

Pisa – Viterbese (20,30)
Alessandria – Feralpisalò (20,30)
Trapani – Cosenza (20,30)
Reggiana – Juve Stabia (20,30)
Sambenedettese – Piacenza (20,30)

Playoff nazionale – secondo turno
mercoledì 30 maggio (andata)

Playoff nazionale – secondo turno
domenica 3 giugno (ritorno)

* * *

Final four – semifinale
mercoledì 6 giugno (andata)

Final four – semifinale
domenica 10 giugno (ritorno)

Final four – finale
sabato 16 giugno (gara unica)


Serie C – girone A
la classifica

Squadra  P    G    V    P    S   GF  GS  DR 
Livorno 68 36 20  8  8  64 38  26
Siena 67 36 20  7  9  41 30  11
Pisa 61 36 16 13  7  44 30  14
Monza 58 36 16 10 10  40 26  14
Viterbese 58 36 16 10 10  46 35  11
Alessandria 56 36 14 14  8  54 37  17
Carrarese 55 36 15 10 11  57 47  10
Piacenza 50 36 14 10 12  43 41   2
Giana Erminio 46 36 11 13 12  59 56   3
Pistoiese 46 36 10 16 10  44 47  -3
Pontedera 46 36 12 10 14  38 49 -11
Lucchese 44 36 10 14 12  35 42  -7
Olbia 43 36 12  7 17  39 52 -13
Pro Piacenza 41 36 11  8 17  38 43  -5
Arzachena 39 36 10  9 17  49 53  -4
Arezzo 37 36 14 10 12  39 35   4
Gavorrano 34 36  9  9 18  35  51 -16
Cuneo 32 36  7 11 18  24 47 -23
Prato 26 36  5 11 20  32 62 -30

Serie C – girone A
i marcatori della Viterbese

8: Jefferson
6:
 Vandeputte
5: 
Razzitti, Cenciarelli, Celiento
4: Baldassin, Ngissah
2:
 Tortori, Atanasov, Calderini
1: Sini, Mendez, Rinaldi, De Sousa


Serie C – coppa Italia
i marcatori della Viterbese

2: Jefferson, Vandeputte
1: Di Paolantonio, Calderini, De Sousa, Sini, Sanè, Razzitti, Ngissah, Tortori, Cenciarelli


Serie C – playoff
i marcatori della Viterbese

1: Vandeputte, Baldassin, Jefferson, Di Paolantonio

17 maggio, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR