Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

TW-cliccami-560x60-due-colori

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Prende il posto di Sili

Paolo Pirani nuovo presidente del Lions club

Lions club Tarquinia

Lions club Tarquinia

Tarquinia – Riceviamo e pubblichiamo – Domenica 10 giugno con la visita del governatore del distretto 108 L ,Rocco Falcone, il Lions Club di Tarquinia ha tirato le somme sulle numerose e importanti attività svolte durante tutto l’anno lionistico 2017-2018 guidato dal presidente uscente A. Sili.

In tale occasione è stato nominato quale nuovo presidente per il 2018-2019 il socio Paolo Pirani, persona dai sani principi sempre pronto a sostenere i più deboli ,secondo il motto che contraddistingue i Lions, “We serve”.

Il neo Presidente ha esposto alcune delle iniziative che intende portare avanti insieme ai soci avvalendosi anche delle sue esperienze e competenze professionali, mostrando particolare attenzione verso i giovani e la loro formazione mediante l’organizzazione di incontri mirati alla conoscenza e alla prevenzione di “mostri “ quali droga, femminicidio e bullismo.

Al governatore sono state poi illustrate le iniziative svolte durante questo anno che sono state molte e significative,grazie all’impegno fattivo di tutti i soci Lions di Tarquinia.

Il consueto concerto di beneficenza “Aspettando ..il Natale 2017” svoltosi a dicembre nella sala consiliare comunale e organizzato magistralmente dalla Socia R. Ranucci, ogni hanno propone artisti di elevato livello con enorme successo di pubblico e per il Lions Club di Tarquinia oltre che occasione per augurare Buone Feste lo è anche per far conoscere le attività svolte dai soci sia in campo umanitario ma anche culturale e artistico.

Un’iniziativa, promossa dai Soci Dott. L. Voccia e Dott. A. Pellicciotti e subito condivisa da tutti e che ha reso fieri il Club perche atta a migliorare la qualità delle cure dei cittadini nonché il loro confort durante la permanenza nel nosocomio tarquiniese è stata la donazione di un lettino elettrico per la sez di Ecografia della Radiologia dell’Ospedale di Tarquinia nonché di un elettrocardiografo e di 4 pulsossimetri per i reparti. Grazie anche al contributo dell’amministrazione comunale si è potuto fornire le sale di aspetto di comodi divanetti e di due televisori.

La socia Carmela Di Nardo si è resa disponibile per organizzare un interessante ed educativo progetto in lingua inglese all’Iiss “V. Cardarelli” , al fine di sensibilizzare i ragazzi al rispetto dell’ambiente.

Sempre nella stessa scuola grazie all’impegno del socio ietro Pacini e di Carmela Di Nardo si è organizzato un Corso di Simulazione di Colloquio di Lavoro con presentazione di un Curriculum scolastico , valutazione della conoscenza della Lingua Inglese e delle Competenze e Soft Skills Lavorativi che ha riscosso un grande consenso da parte dei ragazzi .E’ stata attribuita al vincitore una Borsa-Studio a Malta.

Il contributo economico dei Lions è stato presente anche per la premiazione di alcuni vincitori del Certame Cardarelliano, concorso letterario nazionale e per la stesura del Libro sul fantino Marcello Andreucci, figura sportiva di spicco della cittadina.

Come ogni anno infine i Lions hanno contribuito con una borsa di studio alla premiazione dei migliori musicisti residenti a Tarquinia nell’ambito del Concorso Musicale Internazionale Città di Tarquinia”organizzato dall’IC E. Sacconi e hanno promosso sempre nella stessa scuola il concorso Lions International “ Un poster per la Pace” di cui si è occupato egregiamente il Socio Prof C. Aloisi ,premiando i ragazzi che maggiormente si sono distinti per partecipazione, interesse e capacità.

In tale occasione hanno anche donato un contributo per il progetto di “Musicoterapia” che la Scuola porta avanti da anni ,con poche risorse economiche ,atto alla formazione di ragazzi con gravi disabilità.

Il presidente uscente A. Sili e i soci del Lions Club di Tarquinia ringraziano tutti gli sponsor che ogni anno collaborano con loro affinchè tanti progetti possano essere realizzati. Sicuramente con l’ingresso del nuovo Presidente, al quale augurano buon lavoro , anche l’anno lionistico che si appresta ad iniziare sarà ricco di iniziative nei vari campi del sociale, della salute ,culturali e artistici come è negli scopi del Club.

Lions club Tarquinia

13 giugno, 2018

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564

Ciminauto-1036x80-6-6-18