- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Tracollo Pd, tiene FI e delude M5s

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

Viterbo – (g.f.) – Tracollo del Pd, tiene Forza Italia, per Fratelli d’Italia il miglior risultato di sempre, delude il Movimento 5 stelle.

Elezioni comunali il giorno dopo, qualcuno gioisce e diversi si leccano le ferite. Nella coalizione di centrodestra, non c’è stato il temuto arretramento di Forza Italia, che resta, seppure di poco, il primo partito, con il 13,99% (4.298 voti), tallonata da Fratelli d’Italia al 13,43% (4127 voti, era all’8,07%).

La Lega è al 12,47% (3833). Un risultato sotto le aspettative, rispetto all’andamento a livello nazionale e dopo il varo del governo Conte, con Matteo Salvini ministro all’Interno. Ma i leghisti, nel capoluogo cinque anni fa non c’erano. Passano da zero a 12,47%. Un motivo per vedere le amministrative in rosa, o meglio ancora, in verde. La quarta gamba dell’alleanza, Fondazione, perde qualcosa rispetto alla volta scorsa, passando dal 5,71 al 4,85%, ma nel 2013 c’era Santucci candidato sindaco e stavolta “solo” consigliere.

Viterbo - Elezioni - Il voto di Filippo Rossi [4]

E se la coalizione di centrodestra arriva al 44,76%, le preferenze a Giovanni Arena si fermano prima, al 40,22%. Ovvero, più del 4 per cento degli elettori ha scelto uno dei quattro partiti, ma ha optato per un candidato sindaco di un’altra coalizione. È il voto disgiunto, piuttosto praticato in quest’occasione.

La spaccatura nel centrosinistra, invece, ha portato al tracollo del Partito democratico. Lo scontro Francesco Serra – Luisa Ciambella ha visto prevalere il primo sulla candidata Dem di venti voti. Con il Pd al minimo storico, 8,09% (2487 voti). Era la 20,19% cinque anni fa. Come per Arena, anche Ciambella ha ottenuto meno voti rispetto alla coalizione. Si attesta al 10,88% e la coalizione al 12,48%. Quasi il due per cento le ha preferito un suo rivale. Mentre Francesco Serra non ha avuto emorragie verso suoi antagonisti. Le sue preferenze e i voti di lista coincidono, con un leggero vantaggio per le prime, 10,94% a 10,14%.

Ha, invece, rappresentato un valore aggiunto per la coalizione, il nome di Chiara Frontini, che con un balzo in avanti va al ballottaggio. Per lei il 17,55%, mentre i due partiti che la sostenevano, Viterbo 2020 e Viterbo Cambia sono arrivati al 14,65%.

Viterbo - Elezioni - Il voto di Luisa Ciambella [5]

Perde consensi Filippo Rossi, rispetto alla volta scorsa. Viva Viterbo e Area civica, insieme raggiungono il 6,65%, mentre alle precedenti comunali, quando si presentò con una sola lista, arrivò al 9,70%. Ma l’ideatore di Caffeina ha una ragione per consolarsi. Il suo nome vale più dei movimenti che lo sostengono: 8,15%. Seppure il paragone col passato rimane in deficit di 4 punti.

Per il Movimento 5 stelle, invece, è come se cinque anni non fossero passati. Praticamente conferma lo stesso risultato, 6,71%. Un aumento di appena lo 0,20%, con Gianluca De Dominicis precedente candidato e Massimo Erbetti, l’attuale, che pari sono. Il primo aveva ottenuto il 6,91%, il secondo il 6,71%.

A sinistra, Paola Celletti arriva al 2,37%, mentre sul fronte opposto, Claudio Taglia raggiunge il 3,13%, superando il dato di lista (2,87%). A sostenere la vecchia conoscenza della politica viterbese, approdata di recente nell’estrema destra, Casapound, che passa dallo 0,91% al 2,55 e una civica, Viterbo in musica, cui tocca il ruolo di fanalino di coda.

Fra tutte, è la meno votata, con lo 0,31% e 98 preferenze.

Viterbo - Elezioni - Il voto di Massimo Erbetti [6]

Fin qui, il responso delle urne. Adesso l’attenzione si sposta al 24 giugno. Seppure i due contendenti al ballottaggio, Arena e Frontini, abbiano chiarito di non voler stringere intese, nessun apparentamento, qualcosa potrebbe succedere e comunque, gli elettori, quelli che torneranno alle urne, non hanno molte alternative. O l’uno o l’altra.


Viterbo i risultati: Sindaci – Dettaglio sezione per sezione [7] – Liste [8]  – Preferenze candidato per candidato [9] – Comunali, così andò nel 2013 [10]

Fotogallery: Candidati sindaco al voto [11]

Dati: Il risultato comune per comune in tempo reale [12]  – L’affluenza comune per comune [13] – Tutte le liste elettorali [14] – Comunali nella Tuscia, scheda elettorale per scheda elettorale [15]

Articoli: Micci e Sberna, mister e miss preferenza [16] – Ecco chi farà parte dei consigli [17] – Arena: “Niente apparentamenti”, Frontini: “Viterbo è pronta per il ribaltone” [18]  – E’ ballottaggio Arena (40,22%) – Frontini (17,56%) [19]  – Sgarbi sindaco a Sutri, Gregori a Vallerano, Bigiotti a Valentano e Grattarola a Vignanello [20] – Elettori in calo, ha votato il 64,80% [21] – Candidati sindaco, prima il voto e poi un caffè [22] – Oltre 67mila viterbesi al voto [23]


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]