--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - Interviene Giusy Addeo (direttivo FondAzione): "Lasciateci lavorare per operare il cambiamento, Santucci è e rimarrà il nostro caposquadra"

“Alessia Mancini assessora, inaccettabile attacco”

Giusy Addeo (FondAzione)

Giusy Addeo (FondAzione)

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Non è consono al mio modo di essere ergermi a paladina di qualcuno, perché ritengo che chiunque valga debba avere le capacità e le qualità per mostrare spalle forti ad ogni possibile attacco, che quel valore personale tenda a minare.

Ciononostante, poiché pare che la natura umana abbia più la propensione a criticare, a gettare discredito, a infangare chi si espone mettendoci, oltre che la faccia, tempo intelligenza competenza e saper fare, piuttosto che a elogiare chi mette da parte il proprio interesse personale per un interesse superiore e per gli altri, non posso non manifestare tutta la mia stima per chi tanto ha dato e tanto ancora darà per il bene della nostra città.

Gianmaria Santucci, in nome di valori quali la correttezza, la parola data, l’amicizia e la riconoscenza, in questi ultimi mesi, con molta dignità e in ammirevole silenzio, ha fatto più di un passo indietro puntando ad ottenere il massimo per la propria squadra FondAzione affinché si potesse attuare quel programma politico che farà la differenza tra mala e buona amministrazione.

E chi non ha compreso questo, vuol dire che non ha mai fatto parte di questa squadra con la solidarietà, la vivacità intellettiva e la compattezza, che l’ha caratterizzata da sempre.

E attaccare lui, ingiustificatamente e gratuitamente, perché non si ha l’onestà di riconoscere le indiscusse doti umane, 
qualità professionali e competenze specifiche di Alessia Mancini, come se essere legata sentimentalmente ad un politico, impedisse tour court ad una persona di impegnarsi anch’essa politicamente, è inaccettabile da parte di tutti coloro che dovrebbero soltanto giudicare l’operato della neo assessora.

Lasciateci lavorare per operare il cambiamento.

Noi abbiamo già iniziato con molta umiltà e determinazione senza tuttavia perdere mai di vista che Gianmaria Santucci è stato, è e rimarrà sempre il nostro caposquadra, di cui noi tutti di FondAzione siamo orgogliosi.

Giusy Addeo (direttivo FondAzione) 

12 luglio, 2018

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564