--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Hiroshima - Il bilancio potrebbe aggravarsi ancora nelle prossime ore - Il premier Abe visita le zone più colpite

Alluvione in Giappone, i morti salgono a 176

Alluvione in Giappone

Alluvione in Giappone

Hiroshima – Sono 176 i morti attualmente accertati per via dalla devastante alluvione che ha colpito l’area occidentale del Giappone. Milioni gli sfollati.

I soccorritori stanno scavando ancora, alla ricerca dei circa 60 dispersi che mancano all’appello, ma le speranze di trovare superstiti si fanno ogni ora più flebili, quindi il numero delle vittime sembra destinato ad aumentare ulteriormente.

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha annullato un viaggio a Bruxelles e si è recato in visita alle zone più colpite dalla calamità naturale, che ha flagellato soprattutto l’area di Hiroshima.

Abe, parlando agli sfollati in un centro d’accoglienza, ha promesso sostegno nella misura in cui ce ne sarà bisogno. Il governo nipponico ha già stanziato 4 miliardi di dollari per l’emergenza. 

Proprio nei centri d’accoglienza si sta diffondendo ora un altro allarme. Dopo le piogge torrenziali degli scorsi giorni, infatti, le previsioni meteo annunciano un caldo torrido, che potrebbe provocare gravi disagi all’interno delle strutture che ospitano gli sfollati. Il rischio è di infezioni alimentari e colpi di calore.

Secondo il ministero della Salute giapponese, l’approvvigionamento d’acqua potabile risultava interrotto in 255mila case in 12 prefetture, e quasi 16mila complessi abitativi hanno subito il blocco delle linee telefoniche e la connessione a internet.

11 luglio, 2018

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564