--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Gli scatti del giovane nepesino al “The Great Italian Art in London”, l'evento a cura del critico d’arte Vittorio Sgarbi in programma dal 10 al 14 luglio

Il fotografo 17enne Matteo Piacenti espone a Londra

Matteo Piacenti espone a Londra

Matteo Piacenti espone a Londra

Matteo Piacenti espone a Londra

Matteo Piacenti espone a Londra

Nepi – Talento tricolore a Londra: la capitale britannica onora lo spirito artistico italiano con “The Great Italian Art in London”, evento a cura del critico d’arte Vittorio Sgarbi.

L’esposizione arriverà il 9 luglio sul suolo inglese, precisamente alla Crypt Gallery, e ospiterà opere di noti artisti del Novecento italiano, quali Renato Guttuso, Eugenio Carmi, Marco Lodola, Mario Schifano, Fausto Pirandello e Gino De Dominicis.

Fra questi grandi nomi, anche un giovane fotografo italiano, Matteo Piacenti, di appena diciassette anni, dotato di evidente occhio artistico, determinato da una forte passione per l’obiettivo.

Residente a Nepi, in provincia di Viterbo, Matteo entra in contatto con il mondo della fotografia a tredici anni, stimolato dagli esperti del campo locali. La sua arte si caratterizza per un originale sperimentalismo, una costante ricerca dell’inquadratura perfetta nella sua imperfezione, ossia lo scatto che sappia cogliere la naturalezza di ogni attimo.

Spontaneità ed estro trovano il connubio perfetto tanto nei profondi contrasti chiaroscurali a cui il giovane fotografo affida la potenza espressiva dei suoi ritratti, quanto nell’infinito spettro tonale del bianco e nero, bicromia divenuta ormai sua firma indiscussa e presente in gran parte delle sue opere.

Superficialità e banalità non sono ammesse nel lavoro del giovane fotografo, il cui scopo è penetrare l’anima dell’osservatore mediante ingredienti genuini e privi di artificiosità: un dettaglio rubato, un difetto esaltato, un colore smorzato. Perché la fotografia, come tutta l’arte, non mira al semplice piacere visivo, cerca l’emozione e punta al cuore la propria freccia. O, nel caso del talentuoso adolescente, l’obiettivo.


Anche tu redattore – le segnalazioni dei lettori

Chiediamo a tutti i lettori di segnalare ogni situazione interessante giornalisticamente.

Un ingorgo nel traffico, una festa, una sagra, un incidente, un incendio o qualsiasi situazione che secondo voi merita attenzione a Viterbo e in tutta la Tuscia. Basta azionare il telefonino, fotografare e scrivere due righe con nome e cognome inviandole alla redazione, specificando se si vuole essere citati nell’articolo e/o come autori delle foto, e far riferimento all’iniziativa “Anche tu redattore”. In ogni caso va inserito un proprio contatto telefonico (preferibilmente cellulare) che, ovviamente, non sarà reso pubblico. Le foto e i video devono essere realizzate da chi fa la segnalazione. 

Puoi inviare foto, video e segnalazioni a redazione@tusciaweb.it. In questo caso i testi vanno inviati in allegato in word.

Puoi anche usare WhatsApp con questo numero 338/7796471 senza nessun costo.

Insieme potremo fare un giornale sempre più efficace e potente al servizio dei cittadini della Tuscia. I materiali inviati non vengono restituiti e divengono di proprietà della testata.

Tutti i materiali inviati alla redazione, attraverso qualsiasi forma e modalità, si intendono utilizzabili in ogni forma e modo e pubblicabili. I materiali non vengono restituiti. Le foto verranno marchiate con “Tusciaweb copyright”.

8 luglio, 2018

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564