Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Bagarre ieri alla camera per affermazioni di un sottosegretario - Il presidente sospende la seduta

“Onorevole Rotelli…”, Fico riprende il deputato FdI

Mauro Rotelli

Mauro Rotelli

Viterbo – (g.f.) – “Onorevole Rotelli…”. Il presidente della Camera Roberto Fico, per sua stessa ammissione, a microfono spiega di non conoscere ancora i nomi di tutti i colleghi. Ma quello del deputato FdI di Viterbo se lo ricorda (video).

E lo pronuncia, invitandolo a calmarsi. È successo ieri, in un momento dei lavori alla camera, particolarmente concitato. Che ha portato alla sospensione dei lavori.

Si discute del tribunale di Bari, ma gli animi si scaldano velocemente, quando il sottosegretario alla Giustizia, Vittorio Ferraresi, accenna a “Comportamenti penalmente rilevanti” in interventi di alcuni deputati. Provocando la netta reazione dai banchi dell’opposizione. Che si è sentita minacciata, al punto che lo stesso Fico, alla ripresa dei lavori ha dovuto puntualizzare come in aula ognuno si possa esprimere come crede senza temere ripercussioni penali.

I parlamentari non rispondono delle opinioni espresse e dei voti dati esercitando le loro funzioni. Avrebbe dovuto saperlo anche il sottosegretario, la cui uscita ha scaldato gli animi, in particolare tra i banchi di Fratelli d’Italia.

Tanto che sono partiti dallo stesso Fico, inviti a calmarsi. Uno anche all’indirizzo di Mauro Rotelli. Non è stato l’unico. Ma è uno dei pochi di cui il nome se lo ricorda.

13 luglio, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR