Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Si rinnova l'appuntamento con la gara podistica organizzata dalla At Running - Ospite d'onore Gianni Poli

Sabato la seconda edizione della Corri Orte

Condividi la notizia:

Corri Orte

La partenza della Corri Orte 2017

Orte – (a.c.) – Ultimi preparativi per la seconda uscita della Corri Orte, la gara podistica organizzata dalla At Running nella zona del quartiere San Lorenzo – Petignano, in programma per sabato 7 luglio a partire dalle 19,30.

Dopo il buon successo dell’edizione inaugurale dell’anno scorso, la formula della manifestazione rimane sostanzialmente immutata, con l’aggiunta di nuovi particolari che l’organizzatore spera possano migliorare ulteriormente la qualità dell’evento.

Il percorso di gara, lungo circa 9 chilometri, si sviluppa quasi completamente in pianura, tra le campagne e i moderni edifici che costeggiano la riva sinistra del Tevere, sotto la rupe del centro storico di Orte. Solo un paio di leggeri strappi in salita per chi ama attaccare sui tratti più duri, ma in generale si prevede una corsa molto veloce, adatta a chi riesce a spingere al massimo dalla partenza all’arrivo. 

Un fattore da non sottovalutare sarà il caldo, che metterà in crisi il fisico degli atleti favorendo la produzione di acido lattico, e quindi l’irrigidimento delle gambe.

Come nel 2017, anche quest’anno la Corri Orte sarà patrocinata da un ospite d’onore: il pluricampione mondiale di ultramaratona Giorgio Calcaterra, che l’anno scorso aveva dato il via alla manifestazione con la sua presenza, lascia il testimone a Gianni Poli. Vincitore della maratona di New York nel 1986, Poli è uno dei più grandi specialisti italiani della corsa regina dell’atletica. Oltre al successo nella Grande Mela, il podista bresciano ha conquistato un argento ai campionati europei del 1990 e un bronzo alla Coppa del mondo del 1989, oltre ad aver migliorato per ben quattro volte il primato italiano sulla distanza dei 42 chilometri.

Oltre al percorso agonistico, nell’ambito della Corri Orte ci sarà anche una camminata non competitiva di 5 chilometri.


Condividi la notizia:
4 luglio, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR