Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il consiglio comunale Arena rispetto al precedente, tra debuttanti e ritorni - Prima seduta il 17 luglio

Venti su 31 nuovi di zecca o quasi…

Condividi la notizia:

Viterbo – (g.f.) – Il consiglio comunale dei debuttanti. Martedì 17 luglio la prima seduta a palazzo dei Priori e sarà un’assise per metà composta da persone che per la prima volta si siedono nei banchi di maggioranza e opposizione.

Sono 17 consiglieri su 31 al loro debutto. Per la prima volta ricoprono questo ruolo, considerando le novità assolute, 15, più due nomi noti della politica viterbese, ma anche finora dalle parti di via Ascenzi non erano arrivati, Paolo Bianchini (FdI) e Stefano Caporossi (Lega).

Se si mettono a confronto la precedente con l’attuale consigliatura, le novità salgono a 19, sommando i ritorni di chi è già stato consigliere e ritorna dopo una pausa più o meno lunga. Come Fabrizio Purchiaroni o Paolo Muroni (Forza Italia).

Stefano Evangelista

La ventata di novità più forte la porta il gruppo della Lega. Al suo debutto, ha sei consiglieri su sei al loro esordio, seguita da Viterbo Venti Venti, tre su quattro, con il più giovane, Stefano Evangelista.

Solo conferme, invece, per il Partito democratico, con Luisa Ciambella, Martina Minchella e Alvaro Ricci. Dalle parti di Francesco Serra, invece, la novità è Lina Delle Monache, insieme allo stesso candidato sindaco e Patrizia Frittelli.

Massimo Erbetti

Cento per cento di novità anche per il Movimento 5 stelle. Il conto è presto fatto. Al gruppo gliene spetta uno, Massimo Erbetti. In precedenza non presente, quindi, ricambio totale.

I conti, però non sono finiti. Il numero dei novizi è destinato ad aumentare dopo la prima seduta.

Giacomo Barelli

Filippo Rossi (Viva Viterbo) ha già fatto sapere di volersi dimettere, arriverà Giacomo Barelli. Con Michelini sindaco è stato assessore, ma senza passare dal consiglio, essendo esterno. Con lui, le novità salgono a 20.


Condividi la notizia:
15 luglio, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR