Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - La lettera inviata da Fondazione Caffeina al sindaco Arena - La terza edizione altrimenti tutta in salita

“Villaggio natalizio, serve la collaborazione del comune”

Viterbo - Caffeina Christmas Village - Filippo Rossi sulla giostra

Viterbo – Caffeina Christmas Village – Filippo Rossi sulla giostra

I turisti al Christmas village per il ponte dell'Immacolata

I turisti al Christmas village per il ponte dell’Immacolata

Viterbo – “Il villaggio natalizio va organizzato insieme al comune”.

Il Christmas village richiede una quantità tale d’adempimenti, che eccede le competenze di un soggetto privato. Per questo, Caffeina ha scritto al sindaco Giovanni Arena, come aveva anche anticipato Filippo Rossi, per aprire un tavolo e pensare alla terza edizione.

Le precedenti hanno indicato in modo chiaro agli organizzatori che da soli è parecchio complicato. “Alla luce della nostra esperienza e di quanto accaduto nelle precedenti edizioni – scrive il presidente della fondazione Caffeina Andrea Baffo – quest’anno è indispensabile che si concretizzi una formale coorganizzazione insieme al comune.

L’evento, per la sua portata, infatti, coinvolge troppe materie, cui un privato organizzatore non può, né deve, dare risposta. Materie come organizzazione della viabilità, mobilità dei cittadini (navette per il centro storico ecc.), luminarie lungo le pubbliche vie, piano di sicurezza, piano sanitario, Capodanno in piazza, aspetti della comunicazione”.

Un privato organizza, ma non può sostituirsi in tutto al pubblico. Il senso della lettera, inviata lo scorso 6 luglio, è questo.

“Il Caffeina Christmas Village ha attirato un flusso turistico e di visitatori come la città non aveva mai registrato in precedenza, pertanto, nella certezza che il suo mandato è centrato sulla totale attenzione alla crescita della nostra città, siamo a richiederle l’apertura di un tavolo per concretizzare in azioni le attività da realizzare insieme all’amministrazione comunale”.

La missiva è partita dopo due precedenti note, datate 2 e 10 gennaio: “Con cui si richiedeva all’amministrazione comunale l’autorizzazione all’utilizzo del suolo pubblico di vie e piazze e di spazi comunali, per consentire lo svolgimento della terza edizione del Caffeina Christmas Village che vorremmo realizzare a Viterbo dal 23 novembre 2018 al 6 gennaio 2019”.

13 luglio, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR