--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Comune - Giunta Arena - Intervista a Claudio Ubertini (Fratelli d’Italia) assessore all'Urbanistica, Edilizia pubblica e privata, Politiche per l’innovazione tecnologica

“Voglio mettere ordine al bando delle periferie e recuperare l’ex ospedale”

Claudio Ubertini

Claudio Ubertini

Viterbo – (p.p.) – “Voglio mettere ordine al bando delle periferie e recuperare l’ex ospedale”. Claudio Ubertini (Fratelli d’Italia) assessore all’Urbanistica, Edilizia pubblica e privata, Politiche per l’innovazione tecnologica, ha le idee chiare. Nella sua lista ci sono già delle priorità segnate e tra gli obiettivi anche quello di ricreare un rapporto con i cittadini che si era perso con la precedente amministrazione.

Come affronta questa sfida?
“E’ un incarico – ammette Ubertini – che ho sempre cercato di ottenere, perché, fin dall’inizio, era stata una mia scelta ritornare a un settore in cui avevo iniziato un lavoro che credo sia stato abbastanza soddisfacente. Avevo creato una bella squadra e con il personale ho un rapporto ottimo. Ora, con 5 anni davanti, getterò le basi per fare qualcosa di importante per la città”.

Non è nuovo del mestiere, avrà dunque individuato delle priorità.
“Forse la più importante è quella di mettere ordine al bando delle periferie, perché credo che ci sia qualche problema forse legato alla tempistica, probabilmente anche con le elezioni che ci hanno ritardato e siamo quindi un po’ fuori. Vediamo come è la situazione per capire se si può migliorare qualcosa, rispetto ai progetti iniziali. Ho dato incarico agli uffici di predisporre il materiale per muoverci per tempo direttamente a Roma, al ministero, per vedere lo stato dell’arte e intervenire”.

Ha altro in mente?
“Ho delle idee in fase embrionale sull’ex ospedale. Ci sto lavorando e vorrei provare a fare qualcosa per recuperare la struttura, visto che, secondo me, la ripartenza del centro storico passa anche da lì”.

Come vede la squadra del sindaco Arena?
“Abbiamo già fatto una giunta solo operativa e adesso abbiamo iniziato a lavorare. C’è entusiasmo e una bella sinergia tra giovani e persone più esperte, come mi posso ritenere io. Sia nel sindaco che negli assessori c’è tanta voglia di fare e di fare bene per la città. Mi auguro siano dei buoni presupposti”.

In che modo farete dimenticare il passato?
“Il nostro obiettivo è partire dalle piccole cose e soprattutto ricreare un rapporto con la città che, secondo me, è stata la causa principale dei 5 anni negativi della gestione Michelini. E’ mancato il dialogo con i cittadini, il condividere con loro le criticità e forse anche un po’ di umiltà che invece noi abbiamo messo al primo posto. Ricostruire questo legame di fiducia – conclude Ubertini – sarà la nostra missione”.

12 luglio, 2018

Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564