--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Marta - Oggi la benedizione del parroco don Roberto in piazza Umberto I

La Misericordia presenta il nuovo mezzo per il trasporto disabili

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Il nuovo mezzo per il trasporto disabili della Misericordia di Marta

Il nuovo mezzo per il trasporto disabili della Misericordia di Marta

Misericordia di Marta - Il presidente Vincenzo Pesci

Misericordia di Marta – Il presidente Vincenzo Pesci

Marta – Riceviamo e pubblichiamo – C’è attesa in paese per questa mattina di domenica 12 agosto, quando nella piazza centrale, verrà inaugurato un nuovo mezzo per trasporto disabili, acquistato dalla Misericordia di Marta, un segno importante di solidarietà ed un aiuto per questa categoria in ogni momento di bisogno.

In una delle nostre ultime riunioni è nata la proposta di acquistare un mezzo per trasporto disabili (persone con difficoltà motorie, infermi ecc) da non confondere con un taxi gratuito, per affiancarlo alla nostra ambulanza che, ormai per vari motivi, mancanza di personale disponibile, restrizione del 118 a farci intervenire nelle emergenze, come già comunicato a mezzo locandine affisse nel paese, rimane spesso ferma nel garage.

Ormai sono quasi 25 anni che sono presidente della Misericordia di Marta, ringrazio il buon cuore dei miei concittadini che ogni anno partecipano con il contributo personale al tesseramento, un ringraziamento va anche a tutte le persone che in questi lunghi anni si sono susseguite nel dare la propria disponibilità a questo servizio molto importante per il nostro paese.

In tutti questi anni abbiamo accumulato una cifra importante che nel 2006 ci ha dato la possibilità di sostituire la vecchia ambulanza con un’altra nuova e attrezzatissima, tutt’ora a disposizione della popolazione; per questo dobbiamo ringraziare diverse associazioni di volontariato e aziende private locali. Il nuovo mezzo, a differenza dell’ambulanza, darà la possibilità al trasportato di restare seduto in una carrozzina bloccata all’interno con famigliari e personale addetto al servizio.

Visto che per effettuare il servizio di autista e accompagnatore non sono necessari requisiti sanitari particolari, invitiamo tutti coloro che volessero darci una mano a dare la propria disponibilità contattandoci.

Inoltre è mio desiderio informarvi che, in collaborazione all’amministrazione comunale, abbiamo inviato un acconto per l’acquisto di un ecografo che presto verrà messo a disposizione del nuovo poliambulatorio di Marta. Come potete vedere il ricavato del tesseramento di tutti questi lunghi anni non è andato perduto anzi è stato utilizzato per fornire nuovi e utili servizi alla nostra comunità.

Il 12 agosto alle 12 in piazza Umberto I verrà inaugurato questo nuovo mezzo, lo stesso sarà benedetto dal nostro parroco don Roberto. I numeri da chiamare resteranno gli stessi del servizio ambulanza per programmare anticipatamente un trasporto. Vi ringrazio per la fiducia che in tutti questi anni ci avete dato ribadendo l’importanza del volontariato che purtroppo si scopre solo nei momenti difficili della vita.

Vincenzo Pesci
Presidente della Misericordia di Marta

12 agosto, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR