--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Nettuno - Adesso c'è l'ordinanza di divieto del commissario prefettizio

Nettuno, stop alle lucciole

La prostituta contratta col cliente

Prostituzione

Nettuno –  Stop alle lucciole, arriva l’ordinanza del commissario prefettizio contro la prostituzione sulle strade di Nettuno.

Nei giorni scorsi Bruno Strati ha firmato l’atto con cui si vieta di fermarsi a domandare e contrattare prestazioni sessuali in strada a pena di una sanzione amministrativa dai 25 ai 500 euro.

Inoltre vi è anche il divieto di offrire prestazioni a pagamento legate al sesso nelle vie pubbliche. 

Tutto questo per migliorare la sicurezza stradale e garantire il decoro urbano di Nettuno a fronte di un aumento della prostituzione in prossimità di importanti arterie stradali o incroci.

A vigilare sull’applicazione dell’ordinanza saranno la polizia locale e le altre forze dell’ordine.

 

 

 

 

 

 

10 agosto, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR