--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tuscania - Ieri sera la manifestazione a parco del Marrè

Nitriti nella notte, uno spettacolo affascinante e divertente

di Valeria Conticiani

Tuscania - Nitriti nella notte

Tuscania – Nitriti nella notte

Tuscania– Arte ed equitazione, gioco e divertimento, adrenalina e spettacolo. Poesia in movimento. Sublimazione del legame esistente tra l’uomo e il suo più nobile amico, il cavallo. Ieri, mercoledi 8 agosto, a Tuscania si è svolto Nitriti nella notte. Un evento di straordinaria importanza a livello nazionale nell’ambito della cultura dell’equitazione e dello spettacolo. Peccato solo che sia stato comunicato poco. O forse per niente.

Nella splendida cornice naturale del parco del Marrè, accanto alla chiesa sconsacrata di San Francesco e sotto al colle di San Pietro, illuminato come a fare da sfondo ad una fiaba, si è tenuta l’edizione 2018 della manifestazione Nitriti nella notte.

Organizzata dalla associazione Cavalieri maremmani, con il supporto del comune di Tuscania, la manifestazione è stata presentata dall’espertissimo speaker Nico Belloni, presentatore del Gala d’Oro di Fieracavalli, di talk show televisivi sull’equitazione e speaker dei maggiori eventi internazionali legati al mondo del cavallo nonché dei prossimi Weg World Equestrian Games a Tryon in North Carolina Usa. Noto volto e voce delle manifestazioni equestri di più alto livello nello scenario sia nazionale che internazionale. Un evento per tutti. Adulti e piccini. Che ha saputo emozionare un vasto pubblico che, pur di assistere, è rimasto anche in piedi o seduto sul prato umido dalle 21,30 fino a quasi mezzanotte.

Una iniziativa che ha rappresentato una valida occasione anche di promozione del territorio e delle sue tradizioni, con i butteri maremmani. Ma che avrebbe potuto farlo ancora meglio, se solo fosse stata degnamente comunicata e promossa anche un minimo.Acrobazie e gesti atletici da parte di giovani ed esperti fantini non sono mancate, lasciando a bocca aperta gli spettatori. Numeri da brivido a cavallo di esemplari meravigliosi. Il cavallo, in evidente sintonia con l’uomo, ha trasmesso grandi emozioni.

Il maestro Bartolo Messina, addestratore tra i più noti ed esperti in Italia, molto conosciuto anche all’estero. Ambasciatore di Apassionata per l’Italia. Bartolo Messina, artista campano, è protagonista ininterrottamente dalla stagione 2014 ad oggi di Apassionata, il tour europeo di spettacolo equestre che ha fatto registrare quest’anno il record di pubblico, con oltre 2.500.000 spettatori ad applaudire il suo artista. Ha regalato delle esaltanti emozioni attraverso diverse performances.

Fortissima e incredibile l’intesa tra l’uomo e i suoi più nobili amici, i cavalli. Che, fino a sei per volta, seguivano le sue indicazioni con la sola imposizione di uno sguardo. Senza né voce né frustini. Una intesa che ha catturato e lasciato i brividi sulla pelle di tutti gli spettatori presenti. Oltre a lui, gli Aragonas, un gruppo di atleti circensi, performers di Cinecittà, che hanno tenuto tutti con il fiato sospeso tra acrobazie al limite delle aspettative. La squadra Aragons, capitanata da Sasà Improta, World Guinness Record per acrobazie a cavallo e primo acrobata di Apassionata. Di cui a soli 12 anni è stato voltige man oltre che vincitore della finale di Talenti e Cavalli a Verona.

Valeria Conticiani

10 agosto, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR