--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - La festa della patrona costerà in totale 164.500 euro di cui 49mila per le riprese del trasporto e 22mila per la promozione online dell'evento

Santa Rosa: il Comune punta tutto su tv, web e pubblicità

Trasporto macchina di Santa Rosa - Gloria

Trasporto macchina di Santa Rosa – Gloria

Viterbo – Santa Rosa, il Comune punta tutto su tv, web e pubblicità.

Con la delibera del 3 agosto scorso l’amministrazione di palazzo dei Priori ha aggiunto 110mila euro ai 54.500 già stanziati per tutto ciò che riguarda l’organizzazione degli eventi legati alla festa della patrona.

In primis, dunque, il trasporto della Macchina e la sua promozione, ma anche una serie di eventi accessori e collaterali.

In totale verranno spesi 164.500 euro. Poco meno di un terzo, 49mila euro per la precisione, andranno per riprese e trasmissione diretta tv, interviste, diretta web, altri 22mila per la promozione sui social network, sui blog e sulle testate web nazionali, 4.500 per manifesti, grafica e inviti.

Insomma quest’anno, a giudicare dalla cifra stanziata, il trasporto della Macchina di Santa Rosa non dovrebbe passare inosservata.

Tra le altre voci in elenco ci sono 2.500 euro per la pulizia straordinaria di palazzo dei Priori, 8mila euro per il buffet dedicato agli ospiti ed altrettanti per i fuochi d’artificio. E ancora 11mila euro per i bagni chimici in giro per la città, 4mila per l’amplificazione del corteo storico e le merende offerte ai figuranti, 2mila per gli stendardi sulle mura civiche, 2.500 per la banda e 350 per le campane.

Spazio di rilievo anche per la sicurezza per la quale vanno circa 43mila euro: 10mila per il noleggio e il posizionamento dei new jersey, altri 10mila per l’elisoccorso, 5mila per le videocamere di sorveglianza e 18mila per steward, estintori, metal detector ed estintori.

Infine 1.500 euro per un annullo speciale che sarà emesso da Poste Italiane e altri 3.650 euro per eventuali imprevisti.

12 agosto, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR