--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civitavecchia - Sequestrato dalle fiamme gialle della stazione navale in area demaniale - I gestori erano autorizzati esclusivamente ad attività non a fine di lucro

Sigilli allo stabilimento balneare fuorilegge, le opere saranno smantellate

Condividi la notizia:

Guardia di finanza

Guardia di finanza

Civitavecchia – Stabilimento balneare e opere abusive in area demaniale, saranno smantellati. 

Saranno smantellate le opere abusive sequestrate sul lungomare di Civitavecchia dalle fiamme della stazione navale. 

I finanzieri, su segnalazione della procura della repubblica, hanno posto i sigilli a numerose opere abusive, realizzate all’interno di una vasta area demaniale in concessione ad una società sportiva dilettantistica, tra le quali una piscina per bambini, un’area bar e vari depositi in muratura.

Inoltre, l’area interessata dalle operazioni di polizia giudiziaria – estesa per 5mila metri quadrati e dotata di due grandi piscine, rispettivamente di circa 500 e 400 metri quadri – era stata trasformata dalla società sportiva dilettantistica concessionaria in un vero e proprio stabilimento balneare, al cui interno venivano organizzati numerosi eventi, a fronte di una concessione demaniale con canone agevolato, rilasciata dal Comune di Civitavecchia per l’utilizzo esclusivo per finalità istituzionali – non commerciali – dell’associazione.

Ad esito della convalida del sequestro da parte del giudice per le indagini preliminari del tribunale di Civitavecchia, un primo risultato è stato già ottenuto grazie all’intervento dei militari della guardia di finanza. Infatti, il responsabile delle violazioni, nei prossimi giorni, inizierà lo smantellamento di alcune delle opere abusive, ripristinando lo stato dei luoghi.


Condividi la notizia:
17 agosto, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR