--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Per i gialloblù due giorni liberi prima di tornare nella Tuscia - Domenica pomeriggio amichevole con l'Orvietana - Mercato: sondaggio per Costa Ferreira del Lecce

Viterbese in vacanza, si riprende venerdì

di Samuele Sansonetti

Condividi la notizia:

Sport - Calcio - Viterbese - Andrea De Vito e Alessio Zerbin

Sport – Calcio – Viterbese – Andrea De Vito e Alessio Zerbin

Sport - Calcio - Viterbese - Francesco De Giorgi

Sport – Calcio – Viterbese – Francesco De Giorgi

Viterbo – E’ Ferragosto, anche se il meteo dice tutt’altro, e anche la Viterbese si ferma per due giorni. La ripresa è fissata per venerdì pomeriggio mentre l’ultima seduta prefestiva è stata effettuata ieri mattina a Grotte di Castro.

Il rompete le righe di Giovanni Lopez è arrivato all’ora di pranzo e quasi tutti i calciatori hanno raggiunto le rispettive città di origine. Per loro, e per lo staff tecnico e societario, i due giorni liberi saranno l’occasione per staccare un po’ la spina prima della cavalcata che porterà all’inizio del campionato previsto per domenica 2 settembre (salvo ulteriori rinvii).

Allo start ufficiale mancano dunque più di due settimane, che la Viterbese occuperà con allenamenti specifici e qualche amichevole con formazioni vicine come l’Orvietana, che molto probabilmente i gialloblù affronteranno domenica pomeriggio al Luigi Muzi.

Due giorni di riposo anche per Giuseppe Magalini, tra gli ultimi ad arrivare in gialloblù e al lavoro costante per completare la rosa con gli ultimi elementi.

Al momento l’obiettivo principale è un trequartista in grado di sostituire Jari Vandeputte, che nelle prime uscite ha fatto bene ma in un ruolo adattato e non corrispondente a quello preferito. Tra i vari sondaggi effettuati dal direttore sportivo dei laziali spicca quello per Pedro Costa Ferreira del Lecce.

Il fantasista portoghese classe ’91 piace a Giovanni Lopez e sarebbe un altro pezzo da novanta al pari di Simone Palermo, con cui ha condiviso una stagione e mezza in serie B alla Virtus Entella, nella stessa squadra dove giocava anche Simone Sini. Vista la caratura dei precedenti colpi allargare la colonia gialloblù degli ex biancocelesti non sarebbe mica male.

Samuele Sansonetti


Condividi la notizia:
15 agosto, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR