Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Roma - Ha il bollino della ragioneria generale

Crollo ponte Morandi, il decreto urgenze va al Quirinale

Condividi la notizia:

Crollo del ponte Morandi a Genova

Crollo del ponte Morandi a Genova

Genova – Bollinato dalla ragioneria generale il “decreto urgenze”.

Al suo interno le misure per l’emergenza di Genova dopo il crollo del ponte Morandi. 

Ora il testo sarà trasmesso al Quirinale per l’approvazione del presidente della Repubblica. La conferma è giunta anche dal vicepremier Luigi Di Maio, che a sua volta ha chiamato il premier Giuseppe Conte. 

Il “decreto urgenze” è stato riscritto diverse volte a causa delle problematiche legate alle coperture finanziarie. 

Il testo è stato al vaglio della ragioneria generale dello stato per l’intera giornata di mercoledì.

Intanto Di Maio ha precisato che appena il decreto sarà pubblicato nella gazzetta ufficiale, sarà nominato il commissario per la ricostruzione che avrà tutti i poteri per chiamare l’azienda migliore e iniziare i lavori il prima possibile. 


Condividi la notizia:
27 settembre, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR