--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Astronomia - Le foto dell'osservatorio dei Cimini - A dicembre una nuova cometa sarà visibile a occhio nudo

La cometa Giacobini-Zinner raggiunge il perielio

di Paolo Candy

Bassano-Presepe-19-560x60

Condividi la notizia:

La cometa Giacobini-Zinner

La cometa Giacobini-Zinner

La cometa Giacobini-Zinner

La cometa Giacobini-Zinner

Viterbo – La cometa 21P Giacobini-Zinner è ora al suo massimo.

Foto riprese con la strumentazione dell’osservatorio astronomico dei Cimini.

La prima con un Richey-Chretien (lo stesso tipo dell’Hubble Space Telescope) da 500mm F/8 a F/4.2 (2100 millimetri di lunghezza focale) con una Ccd Sta 1001E per 16 minuti.

La seconda con un super tele Canon 800 millimetri F/5.6 L.

E’ in arrivo la cometa 46P/Wirtanen che a dicembre prossimo potrebbe raggiungere la terza magnitudine, cioè visibile bene a occhio nudo sotto bei cieli sereni e bui.

Per ora è debole, ma si avvicina veloce e passerà a soli 12 milioni di chilometri dalla Terra.

La Hyakutake nel 1996 passò a 15 milioni di chilometri e fu davvero bella con la sua coda da oltre 120 gradi. Speriamo bene.

Paolo Candy
Direttore osservatorio astronomico dei Cimini


Condividi la notizia:
13 settembre, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR