--

--

Pigi-Battista-560x60

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - E' successo a Vienna in occasione dell'incontro per discutere sulla questione dei migranti

Lite tra Salvini e il ministro degli esteri del Lussemburgo

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Matteo Salvini

Matteo Salvini

Vienna – Braccio di ferro sui migranti, lite tra Salvini e il ministro del Lussemburgo. 

I ministri dell’interno dell’Unione europea sono riuniti a Vienna per discutere sulla questione dei migranti.

E’ stato un incontro dalla forte tensione in cui Salvini ha avuto una discussione con Jean Asselborn, ministro degli esteri e dell’immigrazione del Lussemburgo.

Alla dichiarazione di Salvini  “non abbiamo l’esigenza di avere nuovi schiavi per soppiantare i figli che non facciamo più”, Asselborn ha replicato immediatamente “in Lussemburgo, caro signore, avevamo migliaia di italiani che sono venuti a lavorare da noi, dei migranti, affinché voi in Italia poteste dare da mangiare ai vostri figli”.

Asselborn ha concluso: “merde alors” cioè “diamine”.

Il ministro dell’interno italiano è stato smentito anche dalla portavoce del ministro dell’interno Horst Seehofer, Eleonore Petreman che ha ribadito che per la Germania l’accordo sui migranti con l’Italia è preso ed è chiuso mentre Salvini ieri aveva dichiarato che l’accordo ancora non c’era.

 

 

 

 

 

14 settembre, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR