- Viterbo News – Viterbo Notizie – Tusciaweb – Tuscia News – Newspaper online Viterbo – Quotidiano on line – Italia Notizie – Roma Notizie – Milano Notizie – Tuscia web - http://www.tusciaweb.eu -

Notte prima del trasporto…

Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]

Viterbo - Santa Rosa - Mecarini, Fiorillo, Rossi e Ascenzi [4]

Viterbo – Santa Rosa – Mecarini, Fiorillo, Rossi e Ascenzi

Viterbo  – (p.p.) – Le vigilie dei trasporti, la Lazio, Gelasio Caetani e il “sollevate e fermi”.
Mancano poche ore al trasporto di Gloria. Prima però c’è il raduno dei facchini all’Unione e il giro delle sette chiese. Una giornata lunga e intensa e un susseguirsi di emozioni forti.
La sera prima del trasporto è senz’altro particolare. Fatta di preparazione e speranza. Ma anche di tensione e pensieri.

E come la passano alcuni dei protagonisti del trasporto? A chi o a cosa pensano?

Il presidente del Sodalizio dei Facchini Massimo Mecarini è prima andato a cena con 60, 70, 80 tra amici e Facchini. Poi verso le 23,30 col capofacchino Rossi, le guide e altri facchini è andato a fare il tracciato del percorso. Fino alle 2,03 di notte… “quindi – spiega Mecarini – non ho molto da pensare in effetti… Poi mentre cerco di prendere sonno verso le 3 allora comincio a elencare tutti gli impegni che mi attendono per la giornata successiva. Comunque, visto che quest’anno, è, per me, il quarantesimo anno di trasporto, mi vengono in mente molte delle vigilie del trasporto che ho avuto la fortuna di trascorrere”.

Il costruttore Mirko Fiorillo per un po’ è stato sul balcone a fumare “perché – ammette – prendere sonno è difficile. Già sono teso fin da ora. Penso a quello che dovrò fare domani (oggi, ndr) e riepilogo tutto per non dimenticare nulla. Le emozioni le libero al “sollevate e fermi”.

L’ideatore Raffale Ascenzi, invece, si è concesso una distrazione davanti alla tv a seguire la partita della Lazio (che contro il Frosinone ha pure vinto). Per lui pensieri liberi dalla “logistica degli invitati alle stanze del b&b di piazza del Gesù da rifare passando per Gelasio Caetani”. Ma ormai la notte è archiviata… adesso è giorno, il giorno del Trasporto.


Condividi la notizia:
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]
  • Tweet [1]
  • [2]
  • [3]