--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Via libera definitivo al milleproroghe - Per Viterbo è ufficiale il blocco dei 17,5 milioni, 90 in tutto il Lazio

Periferie, il Pd tuona: “Uno scippo del governo”

Condividi la notizia:

La tabella del Pd sul decreto Milleproroghe

La tabella del Pd sul decreto Milleproroghe – Clicca per ingrandire

Roma – Il decreto Milleproroghe è legge. Dopo l’approvazione con voto di fiducia della settimana scorsa alla Camera, il testo ha ricevuto poco fa l’ok anche dal Senato (151 voti favorevoli e 93 contrari) e diventerà quindi esecutivo.

Nel documento è compreso il taglio del Bando periferie, che riguarda anche la città di Viterbo.

Durissimo il commento del Partito democratico, che ha divulgato una tabella intitolata “Periferie: lo scippo del governo”, in cui i tagli vengono suddivisi regione per regione.

Nei quasi 91 milioni di euro indicati dai Dem per il Lazio, è compresa anche Viterbo, che “contribuisce” con una quota di circa 17,5 milioni, andandosi ad aggiungere ai tagli per Roma, Frosinone e Rieti.

Ma c’è anche chi sta peggio. Secondo i deputati Pd, la regione più penalizzata è la Sicilia, che perde addirittura a 202 milioni di euro. A seguire, ampiamente distanziate, ci sono Toscana, Emilia Romagna e Veneto. 

Se Viterbo piange, il resto d’Italia non ride.


Condividi la notizia:
20 settembre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR