--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Baseball - Nella partita del pomeriggio, contro l'Alghero, le difese dominano e i falisci sfruttano le occasioni vincendo 2-1

Il WiPlanet Montefiascone torna al successo

Condividi la notizia:

Sport - Baseball - Montefiascone - Rastrello

Sport – Baseball – Montefiascone – Rastrello

Montefiascone – Torna alla vittoria il WiPlanet Montefiascone nella partita di domenica pomeriggio, iniziata con oltre due ore di ritardo per il temporale abbattutosi su Montefiascone e i necessari interventi per rendere il campo da baseball agibile.

La partita è stata dominata dai lanciatori e dalle difese: solo due errori e nove valide tra le due squadre, con l’Alghero che ha battuto di più, ma con il WiPlanet abile a sfruttare l’occasione presentatasi al settimo inning, quando due basi su ball e qualche palla mancata hanno permesso ai gialloverdi di segnare i due punti che sono stati sufficienti per vincere, grazie anche alle ottime prestazioni dei sedicenni lanciatori Piccini e Carletti e di tutta la difesa.

Anche la prima partita, terminata per pioggia sul punteggio di 8-1 per l’Alghero, è stata più combattuta di quanto dica il punteggio. I sardi schieravano il quotato lanciatore Jovany D’Amico, italovenezuelano già nazionale, ma i falisci rispondevano con un ottimo Lorenzo Pivirotto e avrebbero potuto portarsi in vantaggio se non fosse stato chiamato out Rastrello nell’arrivo a casa base che mostriamo nella sequenza di foto allegata.

Poi una secca battuta ha colpito Pivirotto al collo, costringendolo a uscire e permettendo all’Alghero di prendere il largo. Rimane ai tecnici falisci il compito di capire come mai una squadra che ad Aprile era ai vertici delle classifiche dei battitori possa scendere da 31 valide contro la Fiorentina a 5-6 domenica contro l’Alghero e ricercare, rapidamente, la soluzione.

E’ vero che i nuovi impegni di lavoro di Carlo Capezzali e Matteo Gianni hanno ridotto notevolmente l’attacco falisco, ma comunque è necessario aumentare il potenziale offensivo della squadra, se vuole tornare a vincere nelle prossime sei partite.

Nelle altre partite, la vittoria dei Red Jack con il Latina nell’unica partita disputata (la prima è stata rinviata per pioggia) ha rafforzato la posizione dei grossetani come antagonisti della Fiorentina (due vittorie con la Lazio) nella corsa alla promozione (le prime due classificate passano in serie A2).

Il WiPlanet Montefiascone ha lasciato quindi alla Lazio l’ultimo posto in classifica, avendo anche due partite in più da giocare rispetto alla squadra romana.


Condividi la notizia:
6 settembre, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR