Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Interviene la Rete degli studenti medi che domani scenderà in piazza per parlare dei problemi che affliggono la scuola

“Siamo agli ultimi posti in Europa per percentuale di spesa in istruzione”

Viterbo - Piazza del Gesù

Viterbo – Piazza del Gesù

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Domani, venerdì 12 ottobre alle 15, la Rete degli studenti medi realizzerà un’assemblea pubblica in piazza del Gesù, a Viterbo, presso il locale TrediciGradi, in occasione della giornata nazionale di mobilitazione studentesca, per discutere dei problemi che gli studenti sono costretti ad affrontare tutti i giorni dentro e fuori le scuole, per lanciare la manifestazione studentesca del 16 novembre.

Finalmente si scenderà in piazza per lanciare un messaggio chiaro al governo.

Basta prese in giro: questo governo doveva essere il governo del cambiamento, con un occhio puntato sulle nuove generazioni, generazioni che invece ha deciso di opprimere caricandole sulle spalle di un debito senza prevedere alcun investimento sulla formazione, sulla scuola, sulla ricerca, sui giovani.

Anzi, la linea sembra ormai essere chiara: il taglio dei fondi sull’alternanza scuola-lavoro, la nomina al Miur di dirigenti anni fa responsabili degli assurdi tagli all’istruzione durante il governo Berlusconi.

Insomma tutt’altro che cambiamento, semmai un tornare indietro, così anche come sull’idea di società e sui diritti.

Domani proveremo a rilanciare la sfida al governo, perché l’Italia, secondo i dati Ocse, è ancora agli ultimi posti in Europa per percentuale di spesa in istruzione, un dato che ha un peso importante sulla qualità degli spazi dove studiamo, dei mezzi pubblici che prendiamo per raggiungere le aule scolastiche e della qualità della didattica.

Insomma servono investimenti strutturali sulla scuola, subito, per poter dare finalmente una prospettiva vera a noi giovani.

Rete degli studenti medi di Viterbo

11 ottobre, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR

Ciminauto -1036x80-16-10-18-OK