--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Nepi - Partita il 22 ottobre - Nel primo giorno ricavati venti chili di fiori

Al via la raccolta dello zafferano

Condividi la notizia:

Nepi - Piazza del comune

Nepi – Piazza del comune

Nepi – Riceviamo e pubblichiamo – La raccolta dello zafferano è ufficialmente iniziata. Da lunedì 22 ottobre, coltivatori abili e preparati sono tornati nei campi nepesini – sfidando anche il primo freddo – per riempire ceste in vimini di crocus sativus.

Per il consorzio è senza dubbio il periodo più bello dell’anno: dopo la lunga semina avvenuta alla fine del mese di agosto, è tempo ora di raccogliere i frutti attraverso l’impegno rigoroso che contraddistingue tutte le persone che lavorano con l’organizzazione.

Anche quella di quest’anno è una fioritura speciale. Le anticipazioni che avevamo dato nei giorni scorsi erano giuste; la raccolta dello zafferano di quest’anno sarà meravigliosa, proprio come previsto. Nel primo giorno di lavoro, infatti, sono stati raccolti poco più di venti chili di fiori: solo mani esperte hanno trattato i fiori in laboratorio, rispettando tutti i canoni di igiene (Haccp).

Per le prossime tre settimane, dunque, il team di collaboratori lavorerà tutti i giorni per portare avanti il processo di raccolta e di lavorazione del prodotto. Un impegno quotidiano, dalle prime ore del mattino fino a sera, passando dalla raccolta all‘asportazione manuale dei pistilli.

Consorzio zafferano di Nepi


Condividi la notizia:
24 ottobre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR