--

--

Pigi-Battista-560x60

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Il sindaco Arena (FI) accoglie la proposta del pentastellato Erbetti - 40 nuove piante per le vie della città

Gli alberi mettono pace tra Forza Italia e M5s

di Alessandro Castellani

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Alberi per il futuro - Massimo Erbetti, Giovanni Arena ed Enrico Contardo

Alberi per il futuro – Massimo Erbetti, Giovanni Arena ed Enrico Contardo scherzano tra loro

Massimo Erbetti

Massimo Erbetti

Enrico Contardo

Enrico Contardo

Giovanni Arena

Giovanni Arena

Laura Scaramuccia

La dottoressa forestale Laura Scaramuccia

Viterbo – Per fare il legno ci vuole l’albero, diceva la canzone. Ma da oggi, a quanto pare, con l’albero si può addirittura riuscire a mettere d’accordo Forza Italia e Movimento 5 stelle. Un ramoscello d’ulivo, tanto per restare in tema.

Il sindaco di Viterbo, il forzista Giovanni Arena, ha presentato questa mattina l’iniziativa “Alberi per il futuro”, proposta dal consigliere comunale d’opposizione in quota M5s, Massimo Erbetti. Con loro il vicesindaco e assessore al Verde pubblico, Enrico Contardo, esponente della Lega.

È stato proprio Contardo a esordire, spiegando la genesi dell’iniziativa: “Quando si parla di temi come l’ambiente, non esistono maggioranza e opposizione – ha commentato -. Erbetti ci ha presentato quest’idea, che ci è subito piaciuta, e quindi abbiamo deciso di sposarla”.

“Senza l’aiuto dell’amministrazione comunale – ha ribadito Erbetti – quest’iniziativa non sarebbe esistita. Per rendere più vivibile la città serve il contributo di tutti e infatti abbiamo lavorato in sinergia con l’assessore Contardo, che ha proposto delle modifiche”.

L’occasionale alleanza è stata suggellata dalle parole di Arena. “Con ‘Alberi per il futuro’ qualifichiamo la nostra amministrazione a livello ambientale, un aspetto a cui sono particolarmente attento. Per questo un plauso va senza dubbio al consigliere Erbetti”.

Il progetto prevede l’installazione di circa 40 nuovi alberi, in sostituzione di esemplari secchi o malati, in diversi luoghi della città: via Signorelli, via Monte Asolone, via Vittorio Veneto, via Monte Nevoso, via Fratelli Rosselli e piazza del Gesù. Gli interventi si svolgeranno tra il 19 e il 21 novembre.

“Voglio precisare – ha spiegato Contardo – che per il comune quest’iniziativa è a costo zero. Coinvolgeremo l’università, la forestale, le aziende che vorranno contribuire e i cittadini, che sono tutti invitati a dare una mano. Abbiamo scelto delle strade dove ci sono alberi abbastanza piccoli, proprio perché si possa fare un lavoro a regola d’arte contenendo i costi”.

“Se poi ci sarà bisogno di un piccolo contributo – ha aggiunto Arena – vedremo cosa si potrà fare. L’importante è far capire che l’alberatura operata negli scorsi decenni, in particolare coi pini, sta creando oggi problemi seri nella nostra città. All’epoca forse mancava una cultura della pianificazione del verde, cosa che invece dobbiamo avere noi, per evitare che in futuro si ripresentino i problemi che stiamo fronteggiando adesso. Per questo motivo sarà necessario coinvolgere le scuole”.

Alla conferenza era presente anche la dottoressa forestale Laura Scaramuccia, che ha illustrato il dettaglio degli interventi. “Saranno installati alberi di prunus e biancospino, specie che non crescono molto e quindi non creano problemi in ambito urbano. Ricordiamo che nelle città gli alberi molto spesso soffrono, per via delle condizioni in cui si trovano a vivere, quindi è necessario adottare accorgimenti per farli crescere sani”.

 

22 ottobre, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR