Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Ferdinando Signorelli scrive al direttore di Tusciaweb Carlo Galeotti

“Grazie per gli auguri e per la cavalcata nel tempo trascorso…”

Ferdinando Signorelli

Ferdinando Signorelli

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Caro Carlo,

ti ringrazio degli auguri che mi hai fatto per il mio compleanno, accompagnati da una significativa cavalcata nel tempo trascorso, direi con frequenti nostri incontri.

Il titolo di “Principe nero” ricordo benissimo di averlo ricevuto proprio da te sul campo in una occasione che storicizzò la mia destra.

Sono d’accordo con te che il trapasso degli uomini e delle idee è andato a scapito degli uomini e delle idee per una confusa interpretazione delle vita della comunità.

Quella che iniziò come una trasgressione è diventata una deviazione, ritenendo con Platone che la politica è l’arte per gestire la comunità nella finalizzazione etica di questo processo.

I tuoi auguri hanno avuto una “clamorosità” nel senso di aver avuto un corale riscontro di tanti amici, che attraverso Tusciaweb intendo ringraziare con affetto.

Nonostante gli anni sono tuttora attivo politicamente e professionalmente senza aver bisogno di un cavallo grigio da Principe nero. Con un abbraccio affettuoso per te e per tutti.

Ferdinando Signorelli


 – Il principe nero compie 90 anni di Carlo Galeotti

12 ottobre, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR