Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Alle 9 la messa a Sant'Angelo in Spatha poi la deposizione di una corona al monumento dei Caduti e infine una cerimonia civile

Incidenti sul lavoro, l’Anmil celebra la 68esima giornata nazionale

Condividi la notizia:

Viterbo - Chiesa di Sant'Angelo in Spatha

Viterbo – Chiesa di Sant’Angelo in Spatha

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Il tema della sicurezza sul lavoro e i giovani saranno al centro delle manifestazioni organizzate dall’Anmil in tutta Italia, Domenica 14 ottobre, per la 68esima giornata nazionale per le vittime degli incidenti sul lavoro, istituzionalizzata nella seconda domenica di ottobre con Dpcm nel 1998 su richiesta dell’associazione, sotto l’alto patronato del presidente della Repubblica.

La celebrazione principale quest’anno si terrà a Roma, con il patrocinio di Roma capitale, e vedrà la partecipazione delle massime istituzioni per fare il punto su quanto è necessario fare per diminuire il fenomeno infortunistico che vede colpiti in particolar modo i giovani.

La sezione Anmil di Viterbo ha previsto l’organizzazione delle manifestazioni locali in città con il seguente programma: alle 9 si terrà una messa nella chiesa di Sant’Angelo in Spatha, alle 10 un corteo fino al monumento dei Caduti per la deposizione di una corona di alloro e alle 11 una cerimonia civile presso l’hotel ristorante Acquarossa.

“Per questa 68esima giornata vogliamo rimarcare che la salute e la sicurezza sul lavoro sono una priorità per il futuro del nostro paese e per le nuove generazioni – dichiara il presidente territoriale Femminella Rolanda – in un momento storico in cui l’incertezza e la preoccupazione per il futuro sono diventate una costante, dopo anni di crisi che hanno avuto riflessi negativi sia a livello sociale che economico e, di conseguenza, anche sull’andamento del fenomeno infortunistico”.

Per informazioni sulla manifestazione nazionale e su quelle localiwww.anmil.it – Numero verde Anmil gratuito 800/180943.

Anmil di Viterbo


Condividi la notizia:
12 ottobre, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR