--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cultura - Nuova presa di posizione del pontefice contro le interruzioni di gravidanza: "Un atto non civile"

Papa Francesco: “Abortire è come affittare un sicario”

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Papa Francesco

Papa Francesco

Roma – “Io vi domando: è giusto fare fuori una vita umana per risolvere un problema? E’ come affittare un sicario”.

Nuova, dura presa di posizione della Chiesa cattolica, per bocca di Papa Francesco, contro l’aborto.

Questa mattina il pontefice, nel corso della tradizionale udienza del mercoledì, è tornato sul tema delle interruzioni di gravidanza, in particolare quelle terapeutiche, confermando la sua contrarietà.

“Pensiamo – ha detto Bergoglio – a quando si scopre che una vita nascente è portatrice di disabilità, anche grave. I genitori, in questi casi drammatici, hanno bisogno di vera vicinanza, di vera solidarietà, per affrontare la realtà superando le comprensibili paure. Invece spesso ricevono frettolosi consigli di interrompere la gravidanza”.

“Un approccio contraddittorio consente la soppressione della vita nel grembo materno in nome della salvaguardia di altri diritti. Ma come può essere terapeutico o civile – ha chiesto il papa – un atto che sopprime una vita innocente nel suo sbocciare?”

10 ottobre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR