Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Capranica - Il primo spettacolo è in programma sabato 24 novembre

Teatro Francigena, parte la seconda stagione

Condividi la notizia:

Capranica - Il teatro Francigena

Capranica – Il teatro Francigena

Capranica – Sabato 24 novembre si apre il sipario sulla seconda stagione teatrale al Francigena di Capranica. La proposta artistica per il cartellone 2018-19 si presenta ampia e diversificata.

La programmazione propone al pubblico della Tuscia alcune delle realtà teatrali più significative che si sono distinte sul piano nazionale vincendo premi prestigiosi con spettacoli che hanno visto il consenso unanime della critica e del pubblico.

“L’investimento nel teatro come motore per la cultura, per il pensiero critico e per la conoscenza di linguaggi diversi trova una sintesi efficace nella proposta di questa stagione teatrale – afferma il sindaco Pietro Nocchi -. Un cartellone di notevole qualità artistica con 14 spettacoli che coniugano la ricerca, la proposta contemporanea e il ludico intrattenimento“.

“La presenza di artisti di chiara fama, confermano la vocazione del teatro Francigena di essere punto di riferimento nel territorio per lo spettacolo dal vivo – dichiara il direttore artistico della stagione Fabio Galadini -. Un modo per condividere lo spettacolo dal vivo ed offrire a tutti i la possibilità di avvicinarsi al teatro e alle arti sceniche in generale. Questo spazio vuole essere una casa per gli artisti, un laboratorio di idee che possa accendere una scintilla contagiosa anche dell’eccellenza, una sfida per esigere la bellezza, riscoprire etica e passione e tenere accesa la luce sulla complessità della contemporaneità”.

Nel mondo che viviamo le arti dello spettacolo possono aiutarci a comprendere meglio noi stessi e la nostra memoria – spiega l’assessore alla Cultura Silvia Valentini – gettando uno sguardo sull’orizzonte della contemporaneità, sul modo in cui la società contemporanea affronta le sfide che ha di fronte“.

Per la stagione teatrale 2018-2019 la partecipazione agli spettacoli si può personalizzare attraverso formule di abbonamento diverso, potendo scegliere tra diversi autori e generi di spettacolo, tutti caratterizzati da produzioni importanti e da interpreti di primo piano della scena teatrale italiana.


Condividi la notizia:
31 ottobre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR