Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--

--

Tutankhamon-560x80

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - A partire dal prossimo 30 ottobre corsi a Viterbo, Civitavecchia, Acquapendente, Canino, Civita Castellana e Montalto di Castro

Trattori agricoli e forestali, in sei comuni i corsi di Cna

Civitavecchia - Il seminario di Cna

Civitavecchia – Il seminario di Cna

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Per sedersi alla guida di un trattore agricolo o forestale, è obbligatorio aver frequentato un corso di abilitazione.

Alla formazione sono tenuti tutti gli addetti alla conduzione del mezzo, anche, sia chiaro, nel caso di utilizzo occasionale o saltuario: lavoratori dipendenti, lavoratori autonomi che compiono opere o servizi, collaboratori di imprese familiari, coltivatori diretti del fondo, soci delle società semplici.

Lo ricorda Cna sostenibile, indicando altresì una precisa scadenza: gli operatori che il 31 dicembre 2017 vantavano una esperienza di conduzione documentata di almeno due anni, hanno l’obbligo di partecipare a un corso di aggiornamento di quattro ore entro il 31 dicembre 2018.

Per facilitare l’aggiornamento, la società del sistema Cna organizza, a partire dal prossimo 30 ottobre, corsi in sei comuni: Viterbo, Civitavecchia, Acquapendente, Canino, Civita Castellana, Montalto di Castro. Ed è pronta ad attivarne altri, su richiesta di cooperative e gruppi di agricoltori.

Le iscrizioni sono aperte. Cna sostenibile chiarisce un aspetto: gli operatori che il 31 dicembre dello scorso anno risultavano addetti della conduzione dei trattori ma erano privi di esperienza biennale, avrebbero dovuto entrare in possesso della specifica abilitazione professionale alla guida “idonea e sicura” proprio entro la fine del 2017.

La durata della formazione è di otto ore per la guida del trattore a ruote e di altrettante per quello a cingoli, di tredici ore, invece, per l’utilizzo di entrambi. Una volta ottenuta, l’abilitazione ha una validità di cinque anni. Per il rinnovo, occorre seguire un corso di aggiornamento.

Va precisato che l’obbligo scatta per i trattori agricoli e forestali a ruote o a cingoli, a motore, aventi almeno due assi e una velocità massima per costruzione non inferiore a sei chilometri l’ora.

Cna sostenibile

11 ottobre, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR

Ciminauto -1036x80-16-10-18-OK