Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Chieti - La vittima si è salvata gettandosi in mare

Nudo, salta addosso a un’anziana e tenta di violentarla

Condividi la notizia:

Un arresto dei carabinieri

Un arresto dei carabinieri

Chieti – Nudo in giro per la città, a Ortona, tenta di stuprare una donna. Un ragazzo di veni anni, somalo, ha aggredito la sua vittima in spiaggia, lei per salvarsi si è buttata in mare. 

Il giovane, prima si è spogliato e quindi si è avvicinato a una donna di 68 anni che stava prendendo il sole. Le è saltato addosso e ha tentato di violentarla, ma lei è riuscita a fuggire tuffandosi. Sono arrivati i carabinieri, avvertiti da alcuni commercianti che avevano visto il 20enne nudo.

È stato arrestato dai carabinieri, accusato di violenza sessuale e portato nel carcere di Chieti, mentre l’anziana ricoverata in ospedale. Dove la donna avrebbe raccontato ai medici d’avere temuto per la sua vita. 

Ha riportato escoriazioni, contusioni e un trauma cranico. Il ventenne le ha fatto battere la testa sui ciottoli in spiaggia. 


Condividi la notizia:
15 novembre, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR