--

--

Ezio-mauro560x60

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Decisivo l'incontro con Piero Camilli, anticipato stamani - Lopez saluta dopo cinque gare tra campionato e coppa Italia

Ora è ufficiale, la Viterbese torna in mano a Sottili

di Samuele Sansonetti

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Sport - Calcio - Viterbese - Stefano Sottili

Sport – Calcio – Viterbese – Stefano Sottili

Sport - Calcio - Viterbese - Sottili carica Celiento e Di Paolantonio

Sport – Calcio – Viterbese – Sottili carica Celiento e Di Paolantonio

Grotte di Castro – La Viterbese scarica Giovanni Lopez.

E’ durata appena cinque gare (due di campionato e tre di coppa Italia) l’avventura dell’allenatore romano sulla panchina della Viterbese.

D’altronde con Piero Camilli è vietato sbagliare e dopo un primo avvertimento, allo scivolone successivo, l’esonero diventa praticamente ufficiale.

Così è stato per l’ex Lucchese, che ha pagato le due sconfitte subite in altrettanti impegni di campionato, che hanno visto prima il Rieti e poi la Sicula Leonzio uscire dal Rocchi con tre punti facili in tasca.

L’esonero, nell’aria già da ieri sera e solo in parte scongiurato dall’allenamento di stamani (diretto da Lopez mentre Camilli attendeva Sottili per stipulare il nuovo contratto), è stato ufficializzato nel pomeriggio dal club di via della Palazzina.

“La Viterbese Castrense – si legge nella nota – comunica l’esonero del mister Giovanni Lopez e del suo allenatore in seconda Antonio Niccolai. A mister Lopez e al suo secondo vanno il ringraziamento per il lavoro svolto e i migliori auguri per il futuro.

La società comunica, inoltre, di aver affidato la guida tecnica della prima squadra all’allenatore Stefano Sottili. Domattina il tecnico di Figline Valdarno condurrà il primo allenamento. Al mister della Viterbese vanno i migliori auguri di buon lavoro”.

Largo dunque a Stefano Sottili. Che ha guidato i gialloblu per buona parte della scorsa stagione arrivando fino ai quarti di finale dei playoff per la serie B, persi a testa alta nel doppio scontro al Sudtirol.

Il tecnico di Figline Valdarno è ben visto dai tifosi e conosce bene l’ambiente e molti giocatori in rosa: Micheli, Rinaldi, Atanasov, De Vito, Baldassin, Cenciarelli, Vandeputte, Ngissah e Polidori.

Proprio quest’ultimo, avuto nella stagione 2016-2017 all’Arezzo, è il principale punto interrogativo sul possibile modulo scelto dall’allenatore. In amaranto, infatti, nei periodi di forma di entrambi, l’attuale numero 18 gialloblu giocava al fianco di Moscardelli ma in un 4-4-2. Mentre nella Tuscia Sottili ha quasi sempre impiegato il 4-3-3.

Samuele Sansonetti


Serie C – girone C
recupero prima giornata
martedì 6 novembre

Viterbese – Sicula Leonzio 1-2


Serie C – girone C
recupero seconda giornata
mercoledì 7 novembre

Catania – Siracusa


Serie C – girone C
l’11esima giornata
sabato 10 novembre

Casertana – Trapani
Matera – Viterbese
Reggina – Paganese
Rieti – Potenza
Virtus Francavilla – Siracusa
Bisceglie – Monopoli
Sicula Leonzio – Rende
Cavese – Juve Stabia
Catania – Catanzaro (domenica)


Serie C – girone C
la classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Trapani211071217512
Rende201070318117
Juve Stabia18861118513
Vibonese17105231293
Sicula Leonzio1710523972
Casertana15943214113
Catania1474211486
Potenza129333910-1
Catanzaro118323972
Cavese11832379-2
Bisceglie108243710-3
Rieti109315611-5
Virtus Francavilla98305713-6
Monopoli88242743
Siracusa883051012-2
Reggina88224712-5
Paganese29027825-17
Viterbese0200213-2
Matera-48116614-6
7 novembre, 2018

2 Comments »

Leave a comment

CAPTCHA
Reload the CAPTCHA codeSpeak the CAPTCHA code
 

  1. 7 novembre 2018 alle 22:59 | - > restaniciccozzicampani commenta:

    Caro Patres, mi sono già espresso. O la squadra è più debole di quanto si creda, o l’avventura di seguire ostinatamente le sorti dell’Entella rischia di crearci una brutta sorpresa quest’anno… due partite perse in casa peseranno come un macigno… e dobbiamo recuperane altre sette… Credo che stavolta Camilli abbia sbagliato… Chissà se Sottili farà qualche miracolo…

  2. 7 novembre 2018 alle 19:19 | - > Patres commenta:

    Ma restaniciccozzicampani che fine ha fatto?

RSS feed for comments on this post.

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR