--

--

Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Ambiente - La proposta dei consiglieri di maggioranza di abolire i prodotti monouso dagli uffici pubblici

Roma, parte la guerra alla plastica

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Rifiuti di plastica

Rifiuti di plastica

Roma – Parte la guerra alla plastica a Roma.

I consiglieri di maggioranza del Movimento 5 stelle hanno presentato una proposta di dare mandato alla sindaca Virginia Raggi e tutta la giunta di “adottare, entro il 31 dicembre 2018, ogni atto amministrativo idoneo alla graduale eliminazione delle plastiche”.

La capitale, quindi, è pronta ad aderire alla campagna “Plastic free” lanciata dal ministero dell’Ambiente.

In attesa dei pareri di municipi e uffici e della discussione in assemblea, il documento propone d’introdurre il divieto di utilizzo di prodotti monouso in plastica, come stoviglie, posati e contenitori, in tutti gli uffici ed esercizi pubblici di Roma. Al loro posto, dovranno essere utilizzati materiali compostabili o riutilizzabili.

La proposta di delibera chiede anche di avviare una campagna di sensibilizzazione sull’utilizzo dei prodotti in plastica.

28 novembre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR