--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Civitavecchia - I funzionari dell’agenzia dogane e monopoli (Adm) hanno scoperto indicazioni fallaci sui prodotti destinati al settore estetico

Sequestrate migliaia di lampade uv e scaldacera pericolose

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Civitavecchia - Uno degli apparecchi pericolosi sequestrati

Civitavecchia – Uno degli apparecchi pericolosi sequestrati

Civitavecchia – Sequestrate migliaia di lampade uv e scaldacera pericolose.

I funzionari dell’agenzia dogane e monopoli (Adm) di Civitavecchia hanno sequestrato oltre 4mila prodotti di cui 2.664 apparecchi elettrici a raggi ultravioletti (lampade Uv) e 1.500 scaldacera. 

Le lampade Uv, provenienti dalla Cina e destinate a essere utilizzate nel campo della manicure per l’indurimento del gel per unghie, pur essendo provviste della marcatura Ce non risultavano conformi alle prescritte condizioni di sicurezza. La loro pericolosità è stata confermata anche dagli accertamenti tecnici dell’istituto marchio di qualità (Imq). 

Le scaldacera presentavano sulla confezione una fallace indicazione di qualità (prodotto certificato in Italia), atta a indurre in inganno il consumatore. 

L’autore dell’illecito è stato denunciato alla competente autorità giudiziaria per violazione del codice del consumo e dell’articolo 517 del codice penale (vendita di prodotti industriali con segni mendaci).

26 novembre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR