Gamboni-infissi-infissi-nov-2017

--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Cronaca - Nell'ecocentro del quartiere Sant'Antonio

Torre del Greco, rifiuti non raccolti incendiati nella notte

Condividi la notizia:

Viterbo - Incendio di rifiuti in strada Castiglione

Incendio di rifiuti

Torre del Greco – Rifiuti non raccolti incendiati nella notte.

Nella scorsa notte alcune persone hanno dato fuoco a montagne di immondizia non raccolta da giorni nell’ecocentro del quartiere Sant’Antonio a Torre del Greco. 

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno spento le fiamme  che si erano spinte a ridosso di alcune palazzine.

Da sottolineare che la percentuale della raccolta differenziata è diminuita al di sotto del 30% nella città campana, in particolare dopo lo scandalo che ha coinvolto il sindaco dimissionario Ciro Borriello, arrestato per presunte tangenti legate al mondo dello smaltimento dei rifiuti.

Questo episodio si lega alla polemica politiche che ha visto protagonisti Matteo Salvini e Luigi Di Maio.

Il primo ha detto che  vorrebbe costruire un inceneritore per ogni provincia d’Italia  per far sì che “i rifiuti producano anche utili, energia e ricchezza e non provocare roghi tossici che avvelenano e ammazzano”.

Invece Di Maio ha sostenuto che “gli inceneritori non sono nel contratto di governo. In Campania non bisogna fare il business degli inceneritori ma bisogna fermare il business dei rifiuti”.


Condividi la notizia:
17 novembre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR