--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Politica - Interrogazione al ministro dei Beni culturali di Francesco Battistoni (Fi)

“La torre di Pasolini va tutelata e valorizzata”

Condividi la notizia:


Francesco Battistoni

Francesco Battistoni

Soriano nel Cimino - La Torre di Pier Paolo Pasolini

Soriano nel Cimino – La Torre di Pier Paolo Pasolini

Roma – Nessuno tocchi la torre di Pasolini. L’iniziativa promossa da Tusciaweb, per evitare che il luogo dove lo scrittore ha trascorso gli ultimi anni della sua vita diventi una casa vacanze oppure venga venduto, dopo diverse prese di posizione, vede l’interessamento di Francesco Battistoni, senatore Forza Italia, che ha presentato un’interrogazione al ministro per i Beni culturali Alberto Bonisoli.


Multimedia: La Torre di Pier Paolo PasoliniPier Paolo Pasolini nella casa studio di Chia – Video: La casa dove Pasolini visse i suoi ultimi anni


“Ho presentato un’interrogazione parlamentare al ministro per i Beni e le attività culturali – anticipa Battistoni – in merito al Castello di Colle Casale, nel comune di Soriano nel Cimino, noto anche come “Torre di Pasolini”, che rischia di diventare una casa vacanza, come paventato da alcuni giornali, perdendo così la sua funzione di patrimonio storico e artistico della nazione.

La torre di Pasolini, infatti, che è stata dimora dell’intellettuale e di molti artisti provenienti da tutto il mondo, oltre ad essere stata, insieme al territorio circostante, parte fondamentale per le riprese di alcune pietre miliari del cinema internazionale, rischia di non poter più contribuire alla crescita culturale ed allo sviluppo turistico della Tuscia.

Spero di ottenere dal ministro, quanto prima, una risposta in merito a quali azioni necessarie intenda mettere in atto e con quali tempi, per tutelare e valorizzare il castello di Colle Casale”.


Condividi la notizia:
21 novembre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR