--

--

Pigi-Battista-560x60

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Serie C - Dopo il secondo ko consecutivo nessun tesserato ha rilasciato dichiarazioni e il futuro dell'allenatore è sempre più in bilico - Bianco attacca la società gialloblu: "Scegliendo di non giocare ha messo in difficoltà altre squadre"

Viterbese-Lopez, aria d’addio

di Samuele Sansonetti

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Sport - Calcio - Viterbese - Giovanni Lopez

Sport – Calcio – Viterbese – Giovanni Lopez

Sport - Calcio - Viterbese - Simone Palermo

Sport – Calcio – Viterbese – Simone Palermo

Sport - Calcio - Sicula Leonzio - Paolo Bianco

Sport – Calcio – Sicula Leonzio – Paolo Bianco

Viterbo – Quella di ieri doveva essere la partita del riscatto. La prestazione che fa tornare il sereno dopo un breve temporale.

Il match tra Viterbese e Sicula Leonzio, invece, ha alimentato una crisi che è in casa gialloblu è iniziata di pari passo con l’avvio del campionato e ha portato la squadra a perdere i primi due incontri stagionali.

Eppure il primo tempo di ieri poteva trarre in inganno: traversa in apertura per gli ospiti e dominio laziale fino al duplice fischio, con Baldassin, Pacilli e Saraniti a suonare la carica. Dal 45′ in poi, però, è iniziata un’altra partita e i ragazzi di Bianco hanno timbrato il cartellino per ben due volte con Aquilanti (sfuggito alla marcatura troppo morbida di De Giorgi) e Gammone (eurogol sì, ma provocato da un appoggio sbagliato di Ngissah in fase di ripartenza).

Inutile il pareggio momentaneo di Baldassin, che ha illuso gli 800 supporter accorsi al Rocchi (801, contando anche l’unico coraggioso in tribuna ospiti) per gli otto minuti che hanno separato l’1-1 all’1-2. Male, poi, la Viterbese nel finale: pochissime occasioni e un forcing, se così si può chiamare, culminato nel cross sbilenco di Messina che ha fatto alzare i tifosi prima dell’imminente fischio finale.

Bocche cucite in conferenza stampa, con nessun tesserato del club della Tuscia che ha rilasciato dichiarazioni ai giornalisti. L’unico a parlare è stato Piero Camilli, che ha lamentato la mancanza di schemi e la prestazione opaca di quasi tutti i calciatori scesi in campo (eccezion fatta per Saraniti, Baldassin e pochi altri).

Il patron aveva chiesto a Giovanni Lopez un’immediata reazione ma quest’ultima non c’è stata. O meglio, parziale ma non tale da portare alla squadra alla vittoria.

La conferma del tecnico, conoscendo l’imprenditore di Grotte di Castro, non è affatto scontata e sarà decisa al massimo in mattinata. Le riserve saranno sciolte al momento dell’allenamento: se ci sarà il tecnico romano il numero uno gialloblu avrà deciso di dargli un’altra chance, in caso contrario l’esonero sarà praticamente ufficiale.

L’unico a parlare, infine, nel postpartita di ieri, è stato Paolo Bianco. Oltre alla consueta analisi della partita l’allenatore della Sicula Leonzio ha rilasciato alcune dichiarazioni forti sulla situazione relativa alla Viterbese.

“Nel caos che si è creato – ha spiegato il tecnico – mi dispiace per le squadre come il Catania, che hanno garantito la fideiussione e meritavano di andare in serie B ma non sono state ripescate. La Viterbese non ha giocato per sua scelta e scegliendo di non giocare ha messo in difficoltà le altre squadre. Mi dispiace solo per l’allenatore e i giocatori”.

Samuele Sansonetti


La cronaca del match: Un altro ko per la Viterbese, la panchina di Lopez traballa di Samuele Sansonetti


Serie C – girone C
recupero prima giornata
martedì 6 novembre

Viterbese – Sicula Leonzio 1-2


Serie C – girone C
recupero seconda giornata
mercoledì 7 novembre

Catania – Siracusa


Serie C – girone C
l’11esima giornata
sabato 10 novembre

Casertana – Trapani
Matera – Viterbese
Reggina – Paganese
Rieti – Potenza
Virtus Francavilla – Siracusa
Bisceglie – Monopoli
Sicula Leonzio – Rende
Cavese – Juve Stabia
Catania – Catanzaro (domenica)


Serie C – girone C
la classifica

SquadraPTGVPSGFGSDR
Trapani211071217512
Rende201070318117
Juve Stabia18861118513
Vibonese17105231293
Sicula Leonzio1710523972
Casertana15943214113
Catania1474211486
Potenza129333910-1
Catanzaro118323972
Cavese11832379-2
Bisceglie108243710-3
Rieti109315611-5
Virtus Francavilla98305713-6
Monopoli88242743
Siracusa883051012-2
Reggina88224712-5
Paganese29027825-17
Viterbese0200213-2
Matera-48116614-6
7 novembre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR