--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Aperto al pubblico ogni mercoledì dalle 9,30 alle 12,30, in via Alessandro Volta n. 1/A

Acli, attivo uno sportello d’ascolto

Condividi la notizia:

Acli a Civita di Bagnoregio

Acli

Viterbo – Riceviamo e pubblichiamo – Solitudine, ansia, difficoltà affettive ed economiche possono minare la serenità. Ma anche situazioni di stallo o crisi temporanea.

Proprio per questo le Acli di Viterbo, da sempre attente alle persone e ai nuclei familiari, hanno offerto a tutti i cittadini lo sportello di ascolto e di supporto psicologico, completamente gratuito.

Secondo i dati dell’Istat, infatti, un numero sempre crescente di individui soffrono di problematiche psicologiche legate all’ansia, alla mancanza di autostima, al disagio nelle relazioni, a condizioni di lutto o separazione.

Persone bisognose di sostegno e, nei casi più complessi, di un vero e proprio progetto terapeutico.

Uno spazio riservato di accoglienza e di sostegno, dove il cittadino può affrontare, con l’aiuto di una professionista qualificata, quelle condizioni di conflitto e disagio che alterano il normale sviluppo della personalità. E tutto nel massimo rispetto della riservatezza.

Una iniziativa aperta al pubblico ogni mercoledi dalle 9,30 alle 12,30, nella sede provinciale delle Acli di Viterbo, in via Alessandro Volta n. 1/A il cui numero telefonico è 0761340019.

Il servizio è svolto dalla dottoressa Rosa Roselli, psicologa, educatrice e già direttore pedagogico negli istituti penitenziari. Lo sportello è aperto al pubblico il mercoledì dalle 9,30 alle 12,30.

Patronato Acli Viterbo


Condividi la notizia:
30 dicembre, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR