--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Sci - Coppa del mondo - Trasporto in ospedale con l'elimbulanza, ha riportato la frattura del bacino

Brutto infortunio per Gisin, cade a oltre 100 chilometri all’ora

Condividi la notizia:

Selva di Val Gardena - Coppa del mondo di discesa maschile - La caduta di Gisin

Selva di Val Gardena – Coppa del mondo di discesa maschile – La caduta di Gisin

Selva di Val Gardena - Coppa del mondo di discesa maschile - La caduta di Gisin

Selva di Val Gardena – Coppa del mondo di discesa maschile – La caduta di Gisin

Selva di Val Gardena – Bruttissima caduta per lo sciatore svizzero Marc Gisin nella discesa maschile di coppa del Mondo a Selva di Val Gardena. 

Nella caduta, avvenuta ad oltre cento chilometri all’ora, lo sciatore trentenne ha perso il controllo dopo aver incrociato le code degli sci.

La schianto a terra è stato fortissimo, tanto da far perdere i sensi allo svizzero. 

Sul posto sono immediatamente intervenuti i sanitari che lo hanno stabilizzato per circa venti minuti.

L’atleta è stato anche intubato e poi trasportato con l’eliambulanza in ospedale. Le sue condizioni sarebbero stabili.

Ha riportato la frattura del bacino ed avrebbe ripreso conoscenza. Per permettere i soccorsi la gara è stata sospesa per oltre trenta minuti. 

La prova è stata infine vinta da Aleksander Aamodt Kilde col tempo di 1’56″13 davanti all’austriaco Max Franz e allo svizzero Beat Feuz.


Condividi la notizia:
15 dicembre, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR