Tusciaweb-150x200-luglio-20-b

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Viterbo - Ospedale di Belcolle - Ancora un'aggressione al pronto soccorso

“Pezzo di merda!”, calci a un infermiere e insulti a una guardia giurata

Condividi la notizia:

Viterbo - Belcolle - Il pronto soccorso

Viterbo – Belcolle – Il pronto soccorso

Viterbo – “Pezzo di merda!”. Calci a un infermiere e mani addosso e insulti alla guardia giurata del pronto soccorso.

Questa notte poco prima dell’una, un uomo, di una cinquantina di anni probabilmente di origini egiziane, è andato in escandescenze, quando gli operatori del pronto soccorso lo hanno allontanato dalla sala d’attesa. Dove era la moglie.

Nella sala d’attesa infatti i parenti non possono stare.

A quel punto l’uomo avrebbe dato calci a un infermiere e avrebbe minacciato la guardia giurata insultandola e mettendogli un dito sotto alla gola.

Sul posto sono stati subito chiamati gli uomini del 113. I poliziotti hanno identificato l’uomo, che a questo punto si è calmato.

Gli operatori del pronto soccorso sono intenzionati a sporgere formale denuncia. Non è la prima volta che accadono episodi di violenza da parte di pazienti all’ospedale di Belcolle.

 


Condividi la notizia:
31 dicembre, 2018

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR