--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Siena - I carabinieri fermano un commerciante d'ortofrutta della provincia di Padova, sospettato di omicidio stradale

Giovane ucciso da camion pirata, in carcere un uomo

Teverina-Buskers-560x60-sett-19

Condividi la notizia:

Carabinieri

Carabinieri

Sovicille – Giovane travolto e ucciso in provincia di Siena, i carabinieri fermano un uomo.

Secondo quanto riportato da Repubblica, i militari hanno rintracciato un 45enne per la morte di Arturo Pratelli, il giovane di 17 anni travolto e ucciso venerdì sera da un camion a Sovicille, nel senese. L’uomo, un commerciante d’ortofrutta, è in carcere con un fermo d’indiziato di delitto per omicidio stradale aggravato dalla fuga.

Le ricostruzioni pubblicate da Repubblica riferiscono che il ragazzo era appena sceso da un pullman di linea e stava rientrando a casa dopo gli allenamenti di calcio. Mentre camminava lungo la strada, praticamente al buio, è sopraggiunto un camion che l’ha colpito con lo specchietto alla testa, sbattendolo in un campo vicino alla carreggiata. Il mezzo non si è fermato dopo l’urto e il giovane è stato trovato più tardi da alcuni passanti, attratti dal borsone da calcio rimasto a bordo strada.

Il ragazzo è deceduto appena arrivato all’ospedale di Siena.

I carabinieri sono risaliti all’indiziato analizzando i frammenti del camion rimasti sul luogo dell’incidente. Subito dopo la tragedia, il sindaco di Siena Luigi De Mossi aveva lanciato un appello a nome della famiglia Pratelli, per chiedere “a chi ha provocato l’incidente di costituirsi immediatamente alle forze dell’ordine assumendosi le proprie responsabilità”.


Condividi la notizia:
30 dicembre, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR