--
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Meteo - Da stanotte temperature minime sottozero per tutta la settimana - Sui paesi del Cimino giovedì previsti -8

Il 2019 porta il gelo polare nella Tuscia

Condividi la notizia:

Marta – Gelata al lago di Bolsena

Marta – Gelata al lago di Bolsena

Viterbo – (a.c.) – Temperature in picchiata nei prossimi giorni nella Tuscia.

Il 2019 nella provincia di Viterbo si aprirà con giornate di freddo polare e termometro ben al disotto della soglia dello zero sulla casella delle minime, almeno fino alla Befana.

Secondo le elaborazioni di ilmeteo.it, a partire da stanotte le temperature scenderanno sempre più in basso e il picco minimo si registrerà nella notte tra giovedì 3 e venerdì 4, quando nella zona del monte Cimino (San Martino, Soriano, Canepina) si arriverà a toccare punte di -8.

Non andrà tanto meglio nel resto della provincia: -6 a Viterbo, -5 a Civita Castellana, -7 a Montefiascone, -6 a Vetralla. -5 anche a Tarquinia, nonostante il clima mitigato dal mare.

Per quanto riguarda la neve, però, ancora nessun pericolo. Se la fascia sud-orientale d’Italia nei prossimi giorni sarà investita da perturbazioni che porteranno anche abbondanti nevicate, sulla Tuscia il cielo rimarrà sereno per almeno una settimana ancora.

La pioggia dovrebbe tornare intorno al 10 gennaio, con possibilità di brevi sfiocchettate sulle vette più elevate.


Condividi la notizia:
31 dicembre, 2018

    • Altri articoli

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR