--

--

    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Tribunale - Il giovane arrestato martedì sera ha dato in escandescenze in attesa della convalida

Spaccio a Valle Faul, in libertà il 26enne

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Viterbo - Tribunale

Viterbo – Tribunale

Viterbo – Sarebbe stato arrestato due anni fa a Siracusa con l’accusa di essere uno scafista e indagato per sfruttamento dell’immigrazione clandestina, quindi prosciolto.

Un precedente psicologicamente pesante per il 26enne del Gambia arrestato martedì sera dai carabinieri, che lo hanno sorpreso a spacciare alcuni grammi di “fumo” a Valle Faul.

Il giovane africano, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish, avrebbe dato in escandescenze in aula in attesa della convalida del fermo.

Il giudice Silvia Mattei, confermando l’arresto, ha rimesso in libertà il 26enne, in attesa del processo per direttissima, non essendoci i presupposti per il mantenimento della misura di custodia cautelare, tenendo conto della modica quantità di droga rinvenuta al gambiano durante l’operazione.

Il fermo è scattato quando il sospetto è stato sorpreso a cedere una dose di 3 grammi di hashish a un giovane viterbese segnalato come assuntore.

7 dicembre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR