--

--

Caffeina-Stagione-Teatrale-580x60
    Condividi: Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
    • Facebook
    • Twitter
    • LinkedIn
    • Google Bookmarks
    • Webnews
    • Wikio IT
    • YahooMyWeb
    • MySpace
    • Y!GG
  • Stampa Articolo
  • Email This Post

Sport - Calcio - Grazie al 2-1 sul Gallese i ragazzi di Luigi Mancini volano alle spalle di Sassacci e Monterano

Vittoria di cuore per La Botte, seconda a un punto dalla vetta

Caffeina-Tutankhamon-9-11-18-560x80-ok

Sport - Calcio - La Botte - I vetrallesi in campo

Sport – Calcio – La Botte – I vetrallesi in campo

Vetralla – Riceviamo e pubblichiamo – Vittoria di cuore per La Botte di mister Luigi Mancini che espugna, meritatamente, il difficile campo del Gallese.

Finisce 2-1 per i rossoblu che volano al secondo posto in classifica (in compagnia del Corchiano), a un solo punto dal duo di testa Sassacci e Monterano.

Il 4-1-4-1 deciso da Mancini, mette in difficoltà i locali e la gara dopo mezzora sembra essere già decisa.

Prima un’autorete di un giocatore di casa, poi l’ennesimo goal di Andrea Spolverini fissano il punteggio sul 2-0. In controllo del match, con pochi pericoli corsi da Fabbri, la Botte spreca almeno tre palle goal per chiudere la pratica Gallese. E come succede spesso nel calcio, si sa che quando non si chiudono le gare si deve soffrire fino al triplice fischio finale. Ed è stato proprio così, perché a dieci minuti dal termine Stragapede realizza un calcio di rigore e riapre incredibilmente la gara.

Nel finale, i locali si gettano tutti in avanti, ma il cuore della Botte è grande e nonostante una tremenda sofferenza, alla fine arrivano tre punti pesantissimi.

Domenica alle 11 al Luigi Nagni arriva l’Etruscacodimonte. Serve un risultato positivo per continuare la scalata verso il primo posto.

Asd La Botte

4 dicembre, 2018

    • Articoli recenti

                               Copyright Tusciaweb srl - 01100 Viterbo - P.I. 01994200564Informativa GDPR